Salerno: rissa tra ragazzi, due accoltellati. Indaga la Polizia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
Attimi di tensione ieri sera in pieno centro a Salerno. Per cause in corso di accertamento si è verificata una rissa tra ragazzini in via Roma a pochi passi dal Comune e del ristorante McDonald’s. Durante la lite sono comparsi anche i coltelli come riporta il Desk.it

Due giovanissimi sono rimasti feriti in modo non grave. Trasportati al Ruggi per accertamenti le loro condizioni non desterebbero preoccupazione. Sul posto la Polizia per i rilievi del caso.

A quanto riferiscono fonti investigative, i fatti non sono riconducibili né a vicende di criminalità organizzata, né a tifoserie violente. Le indagini, comunque, sono in corso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. adesso piangiamo le vittime “innocenti”, cerchiamo testimoni che abbiano assistito, accusiamo qlk1 per i soccorsi non tempestivi ……… ma non pensiamo mai che siamo diventati una città incivile di cialtroni, camorristi, vermi …. che insegnano ai loro figli a girare armati, colpire prima di essere colpiti, fottersene delle regole e scorazzare in motorino con le bandiere in mano per poi inkiodare sulle makkine in sosta e rimetterci la pelle dopo aver riskiato anche quella degli altri …. no … questo mai!!!!!! è sempre colpa di qlk1 altro!!!!!!

  2. Sta diventando una città di stupidi. Nuova generazione piena di ragazzini che vogliono fare i guappi e ragazzine k si preparano da grandi star. Questa società ci sta facendo diventare dei poveri illusi e imbecilli

  3. Concordo in pieno con “ecco” e aggiungo che poi ci dobbiamo pure sentire che: ” er nu brav vuaglion a colp e degli altri”. Ovviamente.

  4. Dopo il morto del pseudo tifo per i pseudo festeggiamenti, si conferma la città più pericolosa della Campania.
    Nessuno ancora ha pagato per il morto del tifo? E per ciò che è successo ieri sera ?
    Ormai questa è una favelas un ghetto.
    Di giorno, fino al tramonto si fa la caccia alle mascherine, ai commercianti e ristoratori, dopo le 22.00 tutti i controlli finiti .
    Aspettiamo almeno 4/5 dimissioni.

  5. concordo in pieno , e poi la gente vuole la rimozione del coprifuoco , STIAMO MESSI MOLTO MALE !!!

  6. Scusatemi ma qual è il nesso tra quello che è successo al ragazzo che è morto in motorino, con quello che è successo ieri sera? Spiegatemi come un incidente stradale può essere associato a un fatto del genere, perché io da solo non ci riesco…

  7. Che schifo, i comportamenti di questi ragazzini, quasi sempre rispecchiano quello che è stato trasmesso dai loro pseudo genitori. Vivono senza regole, senza rispetto degli altri, fanno schifo.

  8. Concordo con Ecco!! E’ una generazione alla quale i genitori hanno insegnato a dare sempre la colpa agli altri, non riconoscono i propri sbagli

  9. Purtroppo,visto le scarse prospettive di lavoro ” vero”,sempre più giovani che hanno voglia di fare una vita dignitosa, soprattutto laureati,scappano via da Salerno.Le menti migliori,i giovani perbene andranno via,a noi rimarra’ solo la sfravecatura e i soliti raccomandati incapaci figli di ……Ma mi dite oggi un giovane laureato che deve fare ,il pizzaiolo,il barista,la commessa pagati malissimo,sfruttati e senza prospettive,alla merce’ di quattro bottegai ignoranti,quindi un consiglio ai giovani perbene,scappate per il vostro bene.

  10. X ecco!!!!!!! 16 Maggio 2021 at 07:21 Grande figlio di p…a sciacquati la bocca con il botulino prima di parlare dei morti. Tornatene a scuola a studiare che già da come scrivi evince la tua pochezza mentale.

  11. Dove sono i sceriffi che urlavano ai runners, agli anziani seduti sulle panchine o a coloro che uscivano con i cani ?
    Tutti fuggiti ?
    Ahuahuahuahu

  12. X ecco x ecco qua x Franco ecc ecc …..
    Siete la stessa persona….inutile che lei si dà ragione !
    Lei è ridicolo e nauseante in una “tragedia” che ha risvolti , e purtroppo, nazionali.
    Probabilmente lei fa parte di quei vermi di cui accusa Salerno…ma credo che lei non viva a Salerno non è di Salerno e che ama denigrarla.
    Dica dove abita!
    Io vivo benissimo a Salerno, città adorabile.
    Abbiamo cresciuto (ho 45anni) una gioventù con il massimo dell’affetto ma ovvio che sia Salerno e sia in tutta Italia c’è qualcosa che forse dobbiamo ancora fare x i nostri giovani.
    Tafferugli ci sono specie nel nord Italia e Salerno , per me , resta isola felice.
    Giacomo quartiere Torrione

  13. Guardi non mi soffermerei molto sui “valori” dei genitori. Le risse accadevano anche ai suoi tempi, per non parlare dei ragazzi di destra che si menavano con quelli di sinistra sul lungomare. La differenza è la divulgazione della notizia, è soprattutto della ripresa in video della rissa, c’è più indignazione ecco. All’epoca internet non esisteva ancora.

  14. Non meritereste nessuna risposta ma vorrei che chi ha ancora un po’ di materia grigia si rendesse conto di quanto siete cretini:
    x 12.00. il nesso è che lo slalom tra makkine con gli scooter è vietato ed è pericoloso quindi il ragazzino ha rischiato da fesso la sua vita (ed è riuscito a perderla), quella degli automobilisti o altri scooteristi e della sua fidanzata esattamente con lo stesso rispetto per la vita che hanno avuto sti deficienti che si so accoltellati
    X 13.50 non è che chi muore ha sempre ragione, ad es tu sei uno stronzo vivo e quando morirari (si spera presto) sarai uno stronzo morto
    X 14.36. sono di salerno e ci vivo, sono stato molto tempo via, anche all’estero e per questo ho visto cos’è civiltà e i suoi effetti … cose che tu imbecille nemmeno immagini … e quello delle 7.00 era il mio unico commento … “abbiamo cresciuto”?????? farai bene a tornare a scuola ……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.