Da Procida, Cammarota: ‘Nessuno tocchi la struttura, sia centro riabilitativo di eccellenza’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
‘L’ospedale Da Procida di Salerno rappresenta un simbolo della sanità cittadina e non solo.

Chiederò al sindaco Enzo Napoli e alle istituzioni preposte di intervenire per difendere eventuali ipotesi di chiusure. Il primo cittadino di Salerno, sia in prima linea, senza badare ad appartenenze politiche e partitiche, senza guardare chi oggi gestisce la sanità campana. Stia dalla parte della gente e non del potere’. Così il presidente della commissione trasparenza del comune di Salerno, Antonio Cammarota è candidato sindaco de La Nostra Libertà.

‘La struttura, per la sua posizione, per la sua storia, per il suo nome – prosegue l’avvocato Cammarota – può essere determinante nella rete sanitaria salernitana e campana. Sia centro di riabilitazione di eccellenza, si investa in tal senso, dopo, naturalmente, che cesserà la sua funzione di Covid Hospital’. ‘Proprio venerdì scorso – prosegue – nel corso di un incontro de La nostra libertà, abbiamo proposto un ponte culturale e turistico con l’isola di Procida, proprio nel segno di Giovanni Da Procida, illustre personaggio che non valorizzeremo’.

‘Staremo al fianco dei medici, dei sindacati e di chiunque voglia essere protagonista di questa battaglia per la salvaguardia di una delle strutture sanitarie della nostra città’, conclude Cammarota.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Come si incomincia ad intravedere un po’ di luce,la prima cosa,la più naturale e’ quella di smantellare tutto.Prevedo,finita l’emergenza Covid, nuovamente migliaia di infermieri e medici ,a fare i disoccupati,finita la guerra gli “eroi” diventeranno reduci,abbandonati al proprio destino.Ricomincia la politica dei tagli all’inutile e costosa sanita’.

  2. L unico ospedale dove davvero puoi salvarti per malattie polmonari e nn solo . Che vergogna poi parla di eccellenza sto pappagallo , ogni medico buono deve per forza andare fuori regione

  3. E meno male che fino s 15 giorni fa questi ospedali se li piangevano per averli vhiusi in molte città. Che vergogna.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.