Salernitana: tifosi e “ricavi da stadio” della multiproprietà (di Antonio Sanges)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
I tifosi della Salernitana, hanno determinato ,“ricavi da stadio della gestione Lotito Mezzaroma”(periodo luglio 2011-30 giugno 2020)  per un importo totale di 13.45 mln di euro .

Tale valore risulta essere diviso come segue: 435 mila euro (alla data del 30 giugno 12), 927 mila euro (alla data del 30 giugno 13), 1.196 mln euro (alla data del 30 giugno 14), 1.931 mln euro (alla data del 30 giugno 15), 2.687 mln euro (alla data del 30 giugno 16), 2.082 mln euro (alla data del 30 giugno17), 1.643 mln euro (alla data del 30 giugno 18), 1.379 mln euro (alla data del 30 giugno 19), 1.171 mln euro (alla data del 30 giugno 2020).

Sicuramente anche nella prossima stagione calcistica, i tifosi della Salernitana, saranno ancora una volta protagonisti nel bilancio granata, gli stessi, rappresentano con “ricavi da stadio”,  il 18-21% del valore totale dei “ricavi aziendali”.

Al termine del Campionato di Serie A 98/99 , la media spettatori dei tifosi granata presenti allo Stadio Arechi risulto’ essere pari a 32.286, con relativo valore dei “ricavi da stadio” pari a 10.476 mln di euro, e nelle partite con club blasonati, le presenze risultarono essere divise come segue: Juventus (36.841), Inter ( 34.787), Milan ( 34.412), Roma ( 33.684).

In tema di valutazione del club, oggetto di multiproprieta’, sara’ essenziale verificare i seguenti “parametri di riferimento” : valutazione brand societario, rimborso aumenti di capitale e soci finanziamento, valutazione parco calciatori di proprieta’, valutazione passivita’ aziendali, valutazione di centri sportivi di proprieta’ e “contributo in caso di retrocessione”.

Mettendo in “fuori gioco l’ipotesi trust”, quale sara’ il “costo di gestione” del club granata , nel prossimo campionato di serie A?

Il “costo di gestione” della Salernitana in Serie A , dovrebbe quantificarsi in un valore oscillante tra i 38 ed i  55 mln di euro.

Tali valori,  risultano essere la media dei “costi fissi di gestione” di societa’ di calcio (Brescia, Cagliari, Lecce, Parma, Spal, Udinese e Verona) similari al club granata , che hanno partecipato agli ultimi due campionati di massima serie.

In percentuale , il “valore dei costi” , risulta diviso come segue : salari e stipendi 46,9%, ammortamenti 14,2%, costi operativi 34,1%, oneri cessione calciatori 0,8%, imposte 1,7%.

Il valore dei “ricavi di esercizio” potranno variare invece  tra i 45 ed i 49 mln di euro.

La divisione dei “ricavi”risulta essere la seguente : ricavi da stadio 8%, ricavi diritti tv 31%, ricavi da sponsor 26,9%, altri ricavi 22,5% , cessione calciatori 11,5%.

Salernitana : tifosi “attori principali”, del prossimo campionato di Serie A.

Antonio Sanges dottore commercialista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.