Calcio a 5: Pazza Alma Salerno, rimonta e quarti juniores

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Una pazza Alma ribalta l’Eur Massimo e conquista l’accesso ai quarti di finale del campionato juniores. I granatini espugnano il Palatolive con il punteggio di cinque a quattro: in svantaggio a pochi minuti dalla sirena, fanno propria una gara ricca di capovolgimenti di fronte, portando a casa, con sagacia, la qualificazione. Il sigillo di Giaquinto, servito da Melillo a 9’’ dal triplice fischio, regala la gioia più grande al gruppo di De Riggi

PRIMO TEMPO – De Riggi, ancora orfano dello squalificato Lopes, conferma Guariglia tra i pali e concede a Gheorghisor, Galluccio, Melillo e Malamisura una maglie da titolare. Partenza a razzo degli uomini di casa: al 2’ palla sanguinosa persa dall’Alma in disimpegno, con Candreva che non approfitta, cestinando a lato a tu per tu con Guariglia. Al 5’ Malamisura conquista fallo nella metà campo avversaria: sulla sfera il solito Gheorghisor che si vede respingere la conclusione da Sermoneta.

L’Eur reagisce e al 7’ trova il vantaggio: Castro riceve da Cerasoli e con un tocco di prima intenzione prende in controtempo il numero 12 granata. Al 15’ occasione gigantesca per Severino: l’ex FF Napoli dribbla due avversari ma si lascia ingolosire e tarda la conclusione, facendosi rimontare dalla retroguardia laziale.

L’Alma perviene al pari a 1’ dalla sirena: Gheorghisor recupera palla nella propria metà campo e vede Melillo; l’ex Feldi serve in corsa Giaquinto che di tacco supera Sermoneta. Prima dell’intervallo arriva però la doccia gelata: a 6’’ dall’intervallo Guariglia viene beffato da una conclusione velenosa di Castro che fa doppietta e manda avanti i suoi.

SECONDO TEMPO – L’Alma, spinta dallo svantaggio, preme sull’acceleratore: a 5’ Giaquinto serve l’accorrente Gheorghisor che arriva in ritardo sulla sfera e manda alle ortiche una ghiotta opportunità. Gli ospiti provano a prendere in controtempo l’Eur: al 7’ Melillo supera un avversario e serve Petronella ma il nove non riesce a concludere a rete, complice la deviazione del solito Sermoneta.

Nel momento migliore dei granata arriva però il tris capitolino: al 13’ Donferri, lasciato solo in area, conclude a rete. I granata si rifanno sotto con il solito Galluccio, che sfrutta una distrazione della squadra di casa (salita con tutti e quattro i giocatori di movimenti) e va a segno con una conclusione potente e precisa. Al 14’ il pari dell’Alma: Malamisura trova libero in area Giaquinto che in diagonale fa doppietta.

Sul capovolgimento di fronte arriva però la beffa: Riccitelli salta tre avversari e serve un compagno che a porta vuota deposita in rete. Al 18’ il nuovo pareggio granata: Malamisura, approfittando di un buco difensivo, trova l’incrocio dei pali a tu per tu con Sermoneta.

All’ultimo giro di orologio gli uomini di Montenero vanno al tiro libero: Riccitelli viene atterrato in maniera irregolare da Severino e l’arbitro chiama il sesto fallo. Sulla palla lo stesso Riccitelli che viene ipnotizzato da Guariglia. A 9’’ dal termine Melillo trova Giaquinto solo in area che a tu per tu con l’estremo difensore deposita in rete, mandando in estasi la panchina granata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.