Cessione Salernitana, c’è ancora troppa distanza tra domanda e offerta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
Il nodo multiproprietà è sempre più complesso da sciogliere. I giorni passano, il termine perentorio per il passaggio di consegne si avvicina, eppure – almeno secondo le indiscrezioni che iniziano a filtrare – ci sarebbe una consistenze distanza tra domanda e offerta. Finora una vera e propria trattativa per la cessione del pacchetto di maggioranza della Salernitana non c’è stata. Ma gli approcci di un paio di gruppi italiani sarebbero stati considerati troppo “timidi” da parte di Lotito, che non è minimamente disponibile a svendere la sua proprietà. L’imprenditore romano valuta la società granata intorno agli 80 milioni di euro: una cifra che finora ha allontanato diversi potenziali acquirenti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. Quindi? Non ci iscrivono? Ripartiamo dalla serie D? Ma non lo si sapeva già da anni che la multiproprietà non è consentita? Fino a quando dobbiamo tollerare gli affari di Lotito mirtificando il destino della Salernitana? Grazie Lotito per quanto hai fatto finora ma ora molla, addio.

  2. Non c’è volontà di vendere. Troveranno un escamotage con una società estera riconducibile a Lotito che acquisterà la maggioranza delle azioni

  3. I tifosi della Salernitana hanno DUE facce come San Matteo….paga da soldato e vizi da generale….così Lotito parlo’ qualche anno fa…. Si perché per lui è normale avere DUE squadre in A….ma quando giocherà LAZIO SALERNITANA, lui, Lotito, quale tribuna occuperà?….. ma i tifosi non le pensano queste cose??? Se questo è normale!!!……E adesso caro Enzo, l’anonimo, cosa dici a riguardo??? I tifosi aspettano una risposta. Grazie per quello che ha fatto questa dirigenza, ma adesso si decidano per il bene della società, Lazio o Salernitana…..invece di raggirare le leggi che parlano chiaro da tempo….

  4. Ah dimenticavo, anch’io ho un’ opel corsa del 2010 e chiedo € 30.000 per venderla…..Ma mi faccia il piacere disse il buon Toto’….

  5. Jamm bell ja, ti restituiamo altri 5-6 palloni e t n vai cu tutt u prsep e pur i pastur…

  6. Ma non ti accorgi e non ci arrivi che è un articolo Fatto per quelli come te!?? E da inizio anno che un certo tipo di stampa fa Articoli di questo tipo per fomentare contro la società..e tu che sei prevenuto scrivi…. quando a questa società gli dovresti dire solo grazie in quanto in 10 anni ha raggiunto 4 promozioni e la serie A!! Lotito lo sa benissimo che deve cedere perché non può avere 2 squadre in serie A e del resto l ha sempre detto…ed ovvio che lo voglia fare al giusto prezzo…e no cederla al Cala di turno che ti porterebbe diritto in serie D!!! Se pensi che solo per la retrocessione in serie B c’è un paracadute da 25 milioni di euro…+ Gli incassi da stadi… sponsor… televisioni…fatti due conti se ci riesci…!!!??? Con la tasca degli altri siamo tutti bravi a parlare…del resto dall’ inizio del campionato ne hai dette tante contro la società castori e la squadra… Non ne hai azzeccata una !!!ed hai ancora il coraggio di parlare commentare!!!!??? Tranquillo siamo in buone mani …pensa a fare il tifoso che solo quello puoi fare forse !! Enzo da Salerno

  7. Caro Enzo da Salerno, non voglio ne’ offenderti, ne’ tanto meno replicare alle tue provocazioni. Considerato che hai delle serie difficolta’ di comprendonio, mi chiedevo dove si siedera’ il tuo presidente quando si giochera’ il suo derby Lazio Salernitana…..e soprattutto per chi tifera’……Quando attacca la Lazio spera segni Immobile e quando attacca la Salernitana spera segni Tutino…..Boh…….Io vorrei vedere la mia squadra del cuore con delle basi solide e non fare la comparsata di turno……..Stiamo diventando ridicoli con questa storia. La multiproprieta’ e’ come la poligamia…….una moglie e’ gia’ troppo, figuriamoci due……Se poi Lotito si decidera’ a scegliere…..allora siamo tutti felici e contenti!!!! Adesso hai capito???? Piu’ terra terra di cosi’……

  8. Sembra opportuno precisare che l’errore di fondo in questo caso risale a dieci anni fa quando la squadra fu affidata a Lotito. Se le aspirazioni di Salerno erano di avere una squadra nel massimo campionato in nessun caso avrebbe dovuto affidarsi ad un presidente che gia ne possiede una. Deluca, Carfagna e l’elite salernitana hanno svenduto la cittá e regalato una succursale a Lotito e nessuno ha fatto una piega (lo stesso vale per Bari e Delaurentis). Lotito dal suo canto ha portato la squadra piú in alto possibile, la Serie B data la situazione attuale. D’altronde sembra perfettamente ragionevole che Lotito preferisca tenere la squada in Serie B piuttosto che rinunciare alla giusta ricompensa per gli investimenti ed il lavoro svolto negli ultimi 10 anni. In piú cedendo la societa perderebbe anche il privilegio di mantenere un rosa competitiva a bassi costi in quanto seconde linee e giovani promesse avrebbero la posibilita di giocare e mettersi in mostra in Serie B piuttosto che fare tribuna o giocare con la primavera della Lazio. Nel 2011 il Barcelona B di Luis Enrique terminó il campionato di seconda divisione al terzo posto, la squadra non giocó neppure i play off in virtú degli stessi principi spotivi, impresariali ed organizzativi a cui é sottoposta la Salernitana.

  9. vuole 80 patane quando in dieci anni con tutti i babà di bilancio che hanno fatto già ci ha guadagnato!!!!

  10. Ma quando la squadra fu affidata a lotito ma tu ricordi chi erano gli altri che la volevano?????????????? Stendiamo un velo pietoso….!!!!!! Ringrazia lotito che oggi parli di serie A!!!! Il resto sono solo le tue chiacchiere!!!!!!

  11. Ma mi domando perchè la gente non evita di scrivere cazzate e si limita ai fatti ?
    Lo sapeva lotito che una volta in A doveva vendere la squadra ? SI
    Lo sapeva che non gli avrebbero dato nessuna deroga ? Si
    Lo sapeva che aveva 30 giorni ? SI
    Allora inutile che faccia il finto tonto che sta subendo un torto, io spero solo sia
    tutta facciata e che abbia realmente una proposta (Della Valle) in mano per vendere
    Dobbiamo ringraziarlo ? Per me no, ma anche sia, ringraziamolo ma per favore basta farci fare figure da pseudoimbroglioni in tutta Italia, venda la lazio o la Salernitana e rispetti le regole.
    Io non voglio tifare una squadra che ha raggirato le regole per propri comodi personali e vorrei vedere se lo facessero altre squadre cosa direste….
    FINE

  12. di fatto scegliendo lotito ci si é automaticamente preclusi la possibilitá di giocare in serie A. lotito non lascierá mai Salerno semplicemente perché non gli conviene e ha tutti i diritti per continuare a gestire la societá. io credo che lui avesse gia deciso giá che non avrebbe ceduto (svenduto) la squadra e pertanto la qualificazione in serie A é semplicemente un pretesto per rafforzare la sua posizione ed attirare attenzione mediatica sulla Salernitana ed accrescere il valore della societá e dei giocatori. bisogna ringraziare anche le deroghe che ha ottenuto in passato per vedere la serie B a Salerno. Amen

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.