Imu 2021, è in arrivo la scadenza della prima rata: ecco quando si paga

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Si avvicina la prima scadenza dell’Imu 2021, cioè dell’Imposta municipale unica: la data è fissata al prossimo 16 giugno. Quali sono le novità e cosa è cambiato rispetto al 2020? Ecco tutto quello che occorre sapere

LE TEMPISTICHE – A livello di tempistiche non ci sono differenze rispetto a quelle normali con cui procedere al pagamento, ma la Legge di Bilancio 2021 e il Decreto Sostegni hanno introdotto alcune novità in fatto di esenzioni, ampliando i casi e le categorie che sono esonerati dal pagamento della prima parte dell’imposta

ESENZIONI – Le più recenti misure hanno cercato di sostenere le categorie più in difficoltà e maggiormente colpite dagli effetti della pandemia. Sono esentati dal versamento dell’acconto Imu 2021, come spiega anche Immobiliare.it: stabilimenti balneari e termali, alberghi, pensione e in generale strutture ricettive del settore turistico (agriturismi, ostelli, b&b, affittacamere, appartamenti vacanze, campeggi, villaggi turistici), strutture espositive per fiere e manifestazioni, sale da ballo, discoteche e night club

Inoltre, l’esenzione Imu riguarda anche tutti gli immobili che vengono identificati come abitazione principale, a meno che non facciano parte delle categorie catastali che li classificano come “di lusso”, cioè A/1, A/8 e A/9. L’imposta resta per tutte le cosiddette seconde case

AGEVOLAZIONI – Oltre all’esenzione totale dell’Imu, esistono alcuni casi in cui si può contare su delle agevolazioni nel pagamento. Ci sono due principali categorie: immobili inagibili o inabitati e immobili di interesse storico e artistico

Per ciò che riguarda gli immobili inagibili o inabitati, è prevista una riduzione del 50% del tributo per il periodo in cui non è stato possibile godere del fabbricato. Anche gli immobili di interesse storico e artistico potranno godere dell’agevolazione dell’Imu al 50%

A partire dal 2021 è prevista una riduzione dell’Imu del 50% anche per i proprietari o usufruttuari di immobili in Italia, ma solo per una unità, residenti all’estero e titolari di pensione estera maturata in regime di convenzione internazionale con il nostro Paese

IL SALDO – Nessuna variazione è prevista per il versamento del cosiddetto “saldo” che resta fissato al 16 dicembre 2021. In questo caso, dopo la consultazione del regolamento pubblicato sul sito del Mef entro il 28 ottobre 2021, si potrà stabilire l’importo del conguaglio, anche sulla base di quanto stabilito dal Comune in cui è situato l’immobile di riferimento

IL CALCOLO – Per quanto riguarda il calcolo dell’Imu 2021, nulla cambia. La base imponibile sulla quale si applicano le aliquote decise dai comuni è sempre la rendita catastale rivalutata del 5% e moltiplicata per i coefficienti previsti da ciascuna tipologia immobiliare

COME PAGARE L’IMU – Per pagare gli importi dell’Imu 2021 si può scegliere tra tre tipologie diverse di pagamento: bollettino postale compatibile col modello F24; modello F24 e la piattaforma PagoPA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Salve ho ricevuto i modelli f24 dell’ IMU dal comm. È ho notato un aumento rispetto all anno precedente, hanno aumentato del 5%le rendite catastali? Sciò ho pagato in più? Lascio la mia email [email protected]

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.