Bonus vacanze 2021, chi lo ha già utilizzato può fare una nuova domanda?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Con l’avvicinarsi dell’estate, gli italiani si chiedono chi potrà usufruire del bonus vacanze, l’agevolazione introdotta nel 2020 dal governo Conte per dare una spinta al turismo dopo i mesi di lockdown a causa dell’emergenza Covid-19

Il Decreto Sostegni-bis ha inserito due novità per quanto riguarda il bonus: oltre che direttamente negli hotel, negli agriturismi, nei B&B e nelle altre strutture turistiche e alberghiere, potrà essere utilizzato prenotando nelle agenzie di viaggi o nei tour operator

Inoltre, un emendamento al Decreto Sostegni ha introdotto una proroga per l’utilizzo del voucher fino al 30 giugno 2022. Il decreto Milleproroghe aveva già prorogato la possibilità di utilizzare l’agevolazione fino al 31 dicembre 2021

Ma chi ha già utilizzato il bonus vacanze non potrà presentare una nuova domanda. Può sfruttare il bonus vacanze soltanto chi lo ha richiesto entro la fine del 2020 e non lo ha ancora utilizzato, ad esempio, la scorsa estate

Non ci sono novità invece sui tempi per le nuove domande: non può farne richiesta chi, pur avendone i requisiti, non ha inoltrato la domanda per il bonus entro il 31 dicembre 2020

Non potrà utilizzare il bonus vacanze nel 2021 anche chi lo ha già richiesto e sfruttato lo scorso anno. Per chi ha già usato il voucher resta quindi preclusa la possibilità di accedervi nuovamente

Il bonus vacanze prevede da un minimo di 150 euro a un massimo di 500 euro da sfruttare nelle strutture turistiche. L’importo cambia nel caso sia stato richiesto da una sola persona o da un nucleo familiare composto da 3 o più persone. Spettano 300 euro alle famiglie di 2 persone

Il voucher viene riconosciuto all’80% sotto forma di sconto immediato al momento di pagare i servizi. Il restante 20% potrà essere scaricato come detrazione di imposta nella dichiarazione dei redditi

Il bonus vacanze è stato assegnato a tutte le famiglie con Isee inferiore ai 40mila euro, certificato attraverso la dichiarazione sostitutiva unica (Dsu), che lo hanno richiesto entro la fine del 2020

Il bonus vacanze è digitale e si può richiedere tramite l’app Io. Per effettuare l’accesso all’app bisogna dotarsi d’identità digitale Spid o di carta d’identità elettronica. Il voucher viene assegnato tramite un codice univoco al quale viene associato un QR code

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.