Brusaferro “sposa” linea di De Luca: “Se contagi aumentano, mascherina all’aperto”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Via le mascherine, ma se i contagi risalgono saremo costretti a rimetterle”. Lo ha detto Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità e segretario del Cts, in una intervista a Repubblica. “I sistemi di monitoraggio – ha spiegato – guardano incidenza, trasmissibilità e cioè l’Rt e circolazione delle varianti. I primi due soprattutto sono indicatori di come si muove l’epidemia. Il report di venerdì scorso ci ha detto che per ora la situazione permette di toglierle. Abbiamo solo 11 casi per 100mila abitanti in 7 giorni a livello nazionale”.

Sulla possibilità di non dover mettere più le mascherine almeno nei luoghi all’aperto, il presidente dell’Iss ha ribadito: “Il monitoraggio ci consente di capire come evolve la situazione e semmai intervenire, anche reintroducendo misure”. “L’importante – ha aggiunto – è riprendere la scuola in presenza. Le modalità si vedranno in base al quadro epidemiologico. Il punto di partenza è che il distanziamento è importante. La mascherina dipenderà dalla circolazione”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Brusaferro: “I sistemi di monitoraggio – ha spiegato – guardano incidenza, trasmissibilità e cioè l’Rt e circolazione delle varianti. I primi due soprattutto sono indicatori di come si muove l’epidemia. Il report di venerdì scorso ci ha detto che per ora LA SITUAZIONE PERMETTE DI TOGLIERLE. Abbiamo solo 11 casi per 100mila abitanti in 7 giorni a livello nazionale”. Stessa linea di De Luca, sì sì, come no.

  2. ahahhaahahahah gli esperti!!! ahahahhaahahha deluca!!! ahahhahaahhah
    vi rendete conto che per una sindrome influenzale normalisssima, che CAMBIA OGNI ANNO, COME SEMPRE, stanno bloccando il paese a vita? prima erano solo due settimanee, poi 3, 6, e stiamo a 70, poi era fino a quando arrivava il vaccino, è arrivato, sono tanti, l’hanno fatto, e poi?? peggio di prima! coprifuoco fino a metà giugno e museruole! ora inventano le varianti, che poi sono due milioni..
    NON FINIRA mai, anzi finirà solo quando la maggioranza capirà l’imbroglio.
    Adesso hanno tirato fuori i nuovi sintomi di questa terribbbile variante: il naso che cola!!! ahahhah ma che vi serve ancora per capire che vi stanno perculando??!???

  3. De Luca ha detto ed enfatizzato quello che hanno detto tutti con la differenza che lui ha fatto un’ordinanza per fare avanspettacolo…..
    Papino, il Grande Bluff

  4. ecco la mia ricetta ….. tanti Raggi Uvvvvv e cocktail con idrissiclorochina, questo il vero scudo anti-influenza, in Brasile si sono avuti ottimi risultati.

  5. Per colpa dei vaccini si stanno sviluppando le varianti 😂😂😂, prima dei vaccini già esistemano la variante spagnola, brasiliana, sudafricana….sta massa di sKoppiati si genera una teoria per giustificare la non vaccinazione, e da buon gregge di dementi, per evitare di pensare che forse sono ottusi e da settembre se la vedranno nera….si autoconvincono sparando la solita barzelletta.

  6. 22.59 è un fenomeno basilare della medicina, tutti i medici lo sapevano, ma di qeusti tempi anche un demente come te diventa sapiente, basta dire beeeeehhllo il vaccino! Quelli che se la vedono brutta sarete proprio voi vaccinati veri (non quelli con placebo!). Auguri a te e al covidemente solito psicorunner prima di te

  7. solo con l’aiuto della manina della censura i covidementi qui sopra possono pensare di avere ragione, 22.59 e 14.35! siete contenti? avete il giocattolino e vi potete dare ragione a vicenda, tanto le risposte serie contrarie alle vostre bestialità vengono puntualmente tagliate.

  8. certo che se si censurano i commenti è facile far passare le cacate del solito imbecille 14e35 come possibili.
    al solito coglione 14:35, faccio fare rapidamente l’ennesima figura di meNTa marrone! tanto ci è abituato, è il suo pane quotidiano:

    Pubmed 9 luglio 2020: “Estimated Inactivation of Coronaviruses by Solar Radiation With Special Reference to COVID-19”
    IlGiornale 7 maggio 2021:”Così i raggi solari abbattono il Covid”
    Adnkrons 15 giugno 2020: Coronavirus, “dal sole alle lampade così i raggi Uv lo uccidono”
    Corriere d Sera 15 luglio 2020: “Coronavirus disattivato dai raggi ultravioletti in pochi secondi”
    Il Messaggero luglio 2020: Studio Ospedale Sacco Milano, “Covid-19, i raggi UV disattivano il virus. Cauda: Sotto il 40° parallelo contagi più deboli”
    Adnkronos 24 febbraio 2021: “Nasce My Air Pure, sanificatore anticovid a led Uv per ambienti chiusi in presenza di persone”
    Salernonotizie 15 luglio 2020: “Covid, la scoperta italiana: Disattivato in pochi secondi dai raggi ultravioletti”
    AGI 16 luglio 2020: “I raggi UV uccidono il coronavirus in pochi secondi”

    In brasile stanno facendo esattamente quello che stanno facendo nel resto del mondo grosso modo: non stanno curando. Inoltre il presidente ha poteri limitati, e i governatori dei vari stati possono mettere museruole e vaccini come vogliono, e infatti lo hanno sempre fatto. Ho famiglia lì, quindi taci imbecille! Puoi affogare nella meNTa marrone!
    I raggi UV sono validissimi contro qualunque patogeno, è cosa risaputa pure dal mio barbiere di 50 anni fa, solo tu non lo sai ancora, bamboccetto

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.