Montecorvino Rovella: reddito di cittadinanza, al via progetti utili alla collettività

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Partiti ufficialmente i Progetti Utili alla Collettività (Puc) sul territorio di Montecorvino Rovella per 32 percettori di reddito di cittadinanza che hanno sottoscritto il Patto per il Lavoro per il centro per l’impiego territorialmente competente ed il Patto per l’Inclusione Sociale presso il Comune.

Un risultato importante per il Comune di Montecorvino Rovella, che risulta fra i primi in Campania ad aver avviato i Puc.

Questi i tre progetti nel dettaglio messi in campo dall’amministrazione comunale

Vigili-AMO: attività di supporto alla polizia locale per quel che concerne la vigilanza viaria negli orari di ingresso ed uscita degli alunni da scuola;
Noi per l’Ambiente: attività di supporto in materia di manutenzione di aree pubbliche, quali giardini, aiuole e sentieri paesaggistici;
Noi per la Cultura, Ubi Societas, Ibi Ius: attività di supporto all’allestimento e alla valorizzazione dei luoghi della cultura, in un percorso che parte dalla biblioteca, sita nel complesso monumentale del S. Sofia, e giunge alla sede degli uffici del Giudice di Pace, ex sede della biblioteca.

«Siamo orgogliosi di essere fra i primi in Campania ad aver avviato i progetti» afferma il sindaco, Martino D’Onofrio: «Grazie all’operato di tutti coloro che hanno sottoscritto il Patto per il Lavoro daremo ancora più dignità e decoro al territorio di Montecorvino Rovella, da Gauro a Macchia».

«Fare comunità, cogliendo le opportunità volte a tutelare il nostro patrimonio culturale rappresenta l’obiettivo dei progetti messi in campo – sottolinea l’assessore alla Cultura, Stefania Quaranta – e credo che con la specifica attività rivolta al settore culturale potremo dare gli input necessari per valorizzare le bellezze del territorio. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza il grande lavoro degli uffici comunali, che hanno operato senza sosta per portare a termine gli obiettivi fissati dall’amministrazione».

«Il supporto sul fronte ambientale da parte di nuove risorse – aggiunge il vicesindaco con delega all’Ambiente, Corrado Volpicelli – è fondamentale per chi come noi vuole migliorare la vivibilità del territorio tutto. La tutela dell’ambiente, in questo senso, rappresenta un passaggio fondamentale».

«I Puc – sottolinea l’assessore alle Politiche Sociali, Francesca Della Corte – rappresentano un momento importante di inclusione e di inserimento lavorativo. Il supporto fornito dai 32 operatori sul territorio garantirà un miglioramento dell’offerta dei servizi al cittadino. La grande professionalità ed operatività degli uffici comunali, ai quali vai il mio più sentito ringraziamento, ci ha permesso di avviare concretamente i progetti».

«Nonostante la complessità per l’attuazione dei Puc, data dalla farraginosità della procedura, e grazie agli uffici preposti siamo riusciti a realizzare ed attivare le iniziative immaginate dall’amministrazione a favore della comunità di Montecorvino Rovella» conclude il consigliere comunale Davide Coralluzzo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.