Vandali in azione sul Trincerone Est, “tirata d’orecchie” ai cittadini dal Sindaco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa

«Solo pochi mesi fa abbiamo inaugurato il parcheggio del Trincerone Est e l’annessa area attrezzata per lo sport e il tempo libero. È bastato poco tempo che gli impianti di irrigazione delle aiuole e degli spazi verdi fossero vandalizzati. Piante secche e aiuole arse dal sole: è questo lo spettacolo che ci troviamo davanti».

A denunciarlo è direttamente il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli che aggiunge: “Il Comune, prontamente, risolverà il problema, ripristinando il servizio. Invito, ancora una volta, i miei concittadini ad avere cura del proprio quartiere e della propria città. Senza polemiche”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. certa gente meriterebbe di vivere a Baghdad al tempo della guerra oppure a Sarajevo al tempo dei bombardamenti

  2. Ma quando la finite di parlare di vandalismo? Questi sono atti criminali scientemente organizzati. Facendo così finite per fare i complici.

  3. egregio signor.Sindaco vorrei se lei e a conoscenza che sul viale che costeggia la ferrovia nei pressi del parco del mercatello, precisamente nel parcheggio, da mesi si sono insediati dei caravan, credo che siano nomadi in quanto la mattina e nel pomeriggio si piazza una donna davanti ai negozi della zona,non essendoci fognature, ne fontane, con questo caldo non vorrei che scoppiasse anche qualche colera, da pochi giorni se aggiunto un altro caravan mica faremo un altro accampamento?

  4. U pesce fet da capa!
    Certo che se ad uno venisse a Salerno la voglia di essere onesto o di non fare opere abusive o di pagare la tari più alta d’Italia, basta che si affaccia sul mare e subito gli passa vedendo il Crescent.
    Se poi la facessero franca, vi dico salernitani cari, chiunque paga la tari si affacci sul mare e si dica da solo “sono un c……..e! Sono un c………e ! SONO UN C………E!”
    Così la prossima volta si ricorderà e non la pagherà.
    Andate al ristorante! Andate in pizzeria! Che la pagate a fa la tari? Per certificarvi dei petfettii c……..i ?

    Ed allora perchè meravigliarsi se arriva gente che ritiene anch’essa di potersi appropriate di un pezzo dei beni pubblici facendo danni ai salernitani?

  5. La schifezza per lei loro la storia per me . La schifezza per loro, la giusta destinazione per una area portuale per me. La schifezza per loro il cielo libero a 360 gradi e l’accesso libero a spiaggia e porto per me. La schifezza per loro, centinaia di posti lavoro nel settore nautico commerciale turistico cantieristica ed indotto per me. La schifezza per loro, gratuita per i salernitani, la megacolata cementizia su demanio spiaggia fiume pubblici e piazza a carico delle nostre tari, con soldi nostri per arricchire privati . La schifezza per loro, il più giusto e miglior posto ed infrastrutture per un istituto nautico pubblico.
    Che poi alla fine abbiamo una schifezza per tutti noi, ma pagata con i sacrifici di lavoratori studenti e tasse dei cittadini, per arricchire un privato e donarci un mostro di cemento.

    I giovani con sta gente hanno imparato che l’unico modo di prendersi un pò di senso e di ruolo a Salerno è danneggiando la cosa pubblica, iniziando dal piccolo.
    Piccoli delukisti crescono, con cotali esempi!

  6. Caro, hai visto che dilettanti quelli che hanno fatto il restyling al nuovo trincerone?
    Noi invece no. Ci siamo rivolti a una ditta dei casal…, una garanzia!
    Sai caro ho preso una ottima ditta per fare il reistyling alla nostra baita in montagna, e già che ci sono hanno pensato anche al nostro accesso alla spiaggia ed alla nostra spiaggia sul lago, si ed anche alla tua scuola di vela hanno fatto davvero un buon lavoro, pensa che adesso la valutano centinaia di milioni.
    Bravissima, andiamo a vederla.
    Si caro, ma c’è un piccolo problema.
    Davvero?!?!
    Quale?
    Hanno abbattuto la tua scuola.
    No?!?!!
    Su prendiamo la macchina andiamo!
    No caro in macchina non è possibbile.
    Perchè???
    La strada di accesso ormai è privata ed è chiusa a noi.
    Vabbè passeremo dalla spiaggia!
    No caro, non si può, la hanno coperta di cemento ed è proprietà privata.
    Attraversiamo il ponte sul fiume!
    No caro, il fiume non c’è più è stato interrato e deviato.
    Ma quando ci daranno le chiavi?
    Mai caro, non è possibbile la proprietà la hanno già venduta a dei privati.
    Sai caro il dottore, il costruttore gia che c’era ha fatto un restyling anche a me.
    Davvero?!?!
    Si, mi ha rotto l’imene sei contento? Comunque ci sposeremo con la l’abito bianco, vero caro?
    Ma i soldi?!? I soldi, quando c’è li daranno???
    Mai caro, anzi caro, per la verità sono arrivate queste fatture da pagare, per la strada di accesso, per le fogne ed opere urbanistiche, per l’abbattimento della scuola, per la deviazione e copertura del fiume, per la piazza al servizio degli appartamenti e a copertura dei box e negozi. Sono solo 22.000.000 di € caro ed è compreso il restyling del mio imene.
    Caro, cosa scriviamo sugli inviti a nozze? Bastano i nomi?
    Va bene questo “Delucashenko Sadica sposa Salernitano Masochista, siete tutti invitati alle nozze il giorno delle elezioni, tutti gli appartenenti alla famiglia Masochista portino il libretto degli assegni per pagare le spese del matrimonio, grazie. Non dimenticate la vasellina per non soffrire troppo in futuro “

  7. Io sono della zona e posso assicurare al nostro solerte sindaco che a parte i vandali, l’impianto di irrigazione non ha mai funzionato un giorno…inoltre sapendo che oggi sarebbero venuti rappresentanti delle opposizioni chiamate dai cittadini stamane spazzini e lavastrade di buona lena pulivano tutto…il solito pulcinellismo di questa giunta

  8. …. cioè, bisogna sopperire alle mancanze degli sfrattapagnotte delle partecipate❓ cosa dovrebbero fare i Cittadini se non vi è sorveglianza e manutenzione❓ Addda’ vení… il momento delle elezioni…. ‼️!!!!!

  9. Ma mi faccia il piacere, mo lo hanno vandalizzato, e quello a pastena davanti alla stazione metro? Pure quello è vandalizzato? Il solito scaricabarile, ce ne ricorderemo quando si voterà

  10. Se per assurdo si potrebbe sostituire a vicenda le Amministrazioni comunali di Bolzano, che dati ISTAT alla mano risulta la citta’ piu’ virtuosa e con lo standard di vita migliore d’Italia, con quella di Salerno. Il risultato rimarrebbe lo stesso Bolzano 1° e Salerno il solito ce….,Morale della favola la qualita’ della vita di una comunita’ la determina il comportamento civile della maggioranza, e non un gruppo di persone piu’ o meno capaci di amministratori. Percio’ cari concittadini indignati Salerno e’ quello che noi siamo, anche nell’ omerta’.

  11. Invece credo che sia il tempo di far polemiche, sindaco, e dire chiaro e tondo che da trent’anni questa città è irriconoscibile! E’ diventata terra di incivili, maleducati e sporcaccioni! L’esempio comunque viene dall’alto, perchè se ci fossero vigilanza, controlli e conseguenti sanzioni, e non il menefreghismo che ha invaso le stanze del comune, forse i salernitani non si consentirebbero tante libertà.

  12. ma quali vandali va trovando questo buffone,
    l’irrigazione non è mai partita.
    RIDICOLIIIIIIII !!!!

  13. Al netto della notizia ( ancora da verificare) perché se io non metto gli impianti o li metto e non li attivo è facile poi dire che sono stati i vandali. Detto ciò, il posto in questione è costato milioni di euro per realizzare pochissimi parcheggi ( e Dio solo lo sa, quanto ne avrebbe bisogno quella zona) un area per i bimbi semplicemente vergognosa ( ho un bimbo piccolo non lo porterei li nemmeno se mi pagassero) e una distesa di cemento manco fosse un elemento vitale. Le piante messe fann semplicemente pena, sugli alberi mi autocensuro perché a differenza del sindaco e degli assessori preposti sono un signore. Non ho mai votato a destra ma stavolta pur di andarvi in culo voto chiunque.

  14. Non so se l’impianto è stato vandalizzato, ma se pure fosse, non si realizza un impianto su un area pubblica senza le dovute accortenze.
    Non è l’irrigazione della villa privata!

  15. Fa il paio con la comparsa degli avvocat a difesa dei delukisti del caso Crescent, è sempre colpa dei soliti ignobili.

    Fa il paio con la comparsa degli avvocat a difesa dei delukisti del caso Crescent, è sempre colpa dei soliti ignobili.
    Come per il Crescent loro sono fuori da ogni responsabilità inconsapevoli amministratori profittatori inconsapevoli, è unidirezionale, per chi gli crede ancora.
    Ma ! Sarà stata una schifezza come dice un tipo il porto come era, ora invece i ragazzi del nautico son finiti negli ex sottoscala della scuola primaria li vicino, l’importantissimo indispensabile parcheggio a pagamento che giustificò la perdita dei posti lavoro di centinaia di lavoratori, compreso indotto, che lavoravano per nautica, grossisti nautica, import export materiali lignei edlili, cantieri nautici (insomma ciò per cui esistono i porti e le aree portuali), hotel, l’abbatimento di tutto, compreso l’istituto nautico e storico albergo, ed il rimborso ai proprietari tutto con soldi pubblici, ma chi ne ha tratto vantaggio è solo un privato. Avessero almeno ricavato un euro per non continuare ad aumentare le tasse comunali e metterà a posto i conti, invece servizi sempre peggiori, non più parcheggio, ne posti lavoro, ne vista a mare spiaggie occupata in buona parte dal cemento, fiume deviato.
    Se il mio amministratore di condominio alienasse la nostra spiaggia, i nostri posti macchina, i nostri accessi al mare, i sottosuoli, le superfici, ci rempisse la vista e il paesaggio di mostri e grattacieli di cemento, usasse i nostri soldi per fare la piazza al servizio di colui che ci ha tolto tutto ciò, ed alla fine ci dicesse che il condominio, dopo aver alienato tutte le proprietà, che prima aveva i conti in attivo ed tanto patrimonio immobiliare condominiale, finisce per avere pure i conti in rosso e ci quadruplica le quote condominiali nel suo mandato, io lo potrei almeno mandare davanti al giudice per bancarotta fraudolenta di un condominio, abuso di mandato, raggiro, truffa e dilapidazione di patrimonio dei rappresentati.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.