Aggredì con una mazza da baseball dei ragazzi e l’ambulanza che li stava soccorrendo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Lo scorso 20 giugno un 36enne napoletano si era reso responsabile di una violenta aggressione, per futili motivi di viabilità, nei pressi di un bar in via Gioacchino Rossini.

Durante una rissa scatenatasi all’esterno del locale, un giovane era stato colpito alla nuca con una bottiglia di vetro mentre un minore era stato accoltellato ad una gamba. Poco dopo, il 36enne, in piazza Quattro Giornate, aveva inseguito in sella a uno scooter alcuni ragazzi continuando a colpirli con una mazza da baseball e colpendo anche l’ambulanza giunta per soccorrerli.

Per il 36enne, identificato e denunciato, è scattato il provvedimento di divieto di accesso ai pubblici esercizi o locali di pubblico trattenimento per due anni.

“Siamo soddisfatti perché si tratta di un provvedimento concreto che va a colpire i violenti, così come chiedevano. Bisogna, però fare degli sforzi maggiori per tutelare il personale sanitario dei pronto soccorso e delle ambulanze troppo spesso minacciati ed aggrediti.”-  si è così espresso il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.