Green pass, De Luca: “Sì a ristoranti sicuri solo per persone vaccinate”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
“Io mi metto nei panni di un ristoratore: se mi devo garantire la presenza dei clienti, devo avere un ristorante sicuro. Mi pare non ci voglia molto a capirlo. Se so che vado in un ristorante e trovo solo persone vaccinate ci vado con piacere e ci porto anche la famiglia. Come si fa a non capire una cosa così semplice?”. A chiederselo è il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, interpellato dai cronisti, a margine di una iniziativa a Cetara (Salerno), sulle proteste dei ristoratori di ‘Io Apro’ contrari all’estensione dei Green Pass.

“La verità è che abbiamo ancora piccole aree di irrazionalità e demagogia, rispetto alle quali – dice – è bene non perdere proprio tempo. Le proteste? Io penso che sia l’affermazione della ragione contro l’irrazionalità e anche contro la stupidità francamente”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. E le card regionali per i vaccinati , io ne ho avuta una, che ne facciamo? Quanti soldi sprecati; non è questo un esempio di irrazionalità eh? Di Caverna dove sei batti un colpo..

  2. Continui ad offendere quando parli. Vorrei avere la fortuna di parlarti una volta pubblicamente T FACC FA NA FIGUR I MERD che te ne devo scappare a POTENZA stu zengr

  3. Ma quanta importanza a questa gente,non si vogliono vaccinare?Ma chi se ne fotte,tanto il virus girera’ lo stesso ,mentre i vaccinati sono protetti dagli effetti letali del virus, questi fenomeni da barraccone sono esposti e pronti alle sale intensive ,Io proporrei anche di togliere le mascherine ,distanziamento e quant’ altro,la legge della natura e’ inesorabile e tende a eliminare tutti gli organismi che non si riescono ad adattare ai cambiamenti.Tanto se credono di fare i furbi sperando che la vaccinazione di massa li protegga stanno commettendo un errore grave.Non vaccinatevi,non mettete le mascherine non distanziatevi continuate cosi’,a noi vaccinati sta bene,i conti li faremo alla fine.

  4. Siamo certi che salernonotizie farà un articolo sulle dichiarazioni di Fauci di due giorni fa in merito al fatto che i vaccini non coprono la variante Delta. Tutti i media italiani hanno taciuto. Abbiate un sussulto di dignità

    Poi magari ci aspettiamo anche un articolo in merito alla decisione degli usa di eliminare i test PCR. Sembra che facciano confusione nel rilevare tutti i tipi di coronavirus. Ergo molti contagiati presunti di covid19 avevano semplicemente l’influenza. Non essendo questa una fake news ed avendo preso un governo come Gli Usa una decisione talmente rivoluzionaria pare strano che i media in Italia tacciono sull’argomento.
    Voi della redazione con un paio di ricerche riuscireste a dare la notizia dell’anno.

  5. sono stato invitato a ritirare la card per i vaccinati in ospedale a che pro, non serve ad una mazza mi piacerebbe sapere quante ne sono rimaste sul groppone ed il popolino paga. scrivo questo messaggio sapendo che sarò censurato.

  6. voglio pure capire l’obbligo del green pass ma il modo per averlo è terribile, io dopo la seconda dose avendo anche ricevuto i codici ho dovuto fare i salti mortali per averlo visto che non ho l’identità digitale. Ma dico io rilasciatelo direttamente dopo la seconda dose senza fare tutti sti casini ci sono persone ansiane che non sanno come fare per averlo.

  7. Le card regionali arriveranno a tutti, oppure contattare le asl di competenza. Ho inviato email.. Cosi mi hanno risposto. Quindi in Campania credo che a vrve adotteranno altre misure. Per i Green pass sono d’accordo, perché non è corretto per chi ha fatto i vaccini debba essere messo alla gogna dei media e dei social. Oltretutto con tutti i rischi annessi e connessi. Chi non vuol fare il vaccino, non ha interesse del bene comune, pensa forse a se stesso. Quindi si adatta adesso, rimanendo a casa e non infetando nessuno

  8. Dotti, medici e sapienti, cosi canta il grande Edoardo in Non farti cadere le braccia. Tutti allineati a dire le stesse banalità con l’aggravante delle offese gratuite verso chi ha bisogno di risposte ai tanti problemi della vita reale. Pretendono di dirigere, curare e manipolare….Per questo delirio collettivo da vaccino risulterà difficile trovare una cura efficace. Zitti e Buoni è la risposta migliore.. W i Maneskin

  9. Pretendono di dirigere e curare, cioè manipolare le persone attraverso l’aria fritta e la boria che costituiscono la vera essenza delle loro certezze. Naturalmente con l’aggravante delle offese gratuite.

  10. Ma stai zitto lascia stare la virologia, già non capisci una mazza di amministrazione

  11. Pretendono di dirigere, curare e manipolare le vite altrui con l’aggravante delle offese gratuite.
    Delirio da vaccino?

  12. L’irrazionalita’ e nel voler dirigere, curare e manipolare le persone come se si fosse in missione per conto di Dio : delirio da vaccino.

  13. Vengo da te, Antonio Esposito, venduto di merda di De Luca, se mi succede qualche multa col Green Pass!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.