Mancano autotrasportatori e in Campania i pomodori marciscono nei campi

Stampa
Mancano gli autotrasportatori e in Campania i pomodori marciscono nei campi. A lanciare l’allarme è la Coldiretti. “Trovare soluzioni alternative per eliminare gli alibi e salvare la produzione dei pomodori da conserva. E’ la proposta che Coldiretti Campania, rappresentata dal direttore regionale Salvatore Loffreda, portata al tavolo d’urgenza in Regione convocato sulla crisi . “Se il problema dell’industria conserviera è il trasporto – ha dichiarato il direttore Loffreda – siamo pronti a mobilitare i trattori delle aree interne per agevolare il carico e la consegna presso gli stabilimenti di trasformazione, evitando di innescare così tensioni sul mercato tra Campania e Puglia”. La produzione del pomodoro da barattolo si concentra infatti tra Campania e Puglia e le elevate temperature di queste settimane hanno accelerato il processo di maturazione ma non si trovano autotrasportatori e mezzi per trasferire i pomodori raccolti alle industrie di trasformazione campane. Dal tavolo d’urgenza è emersa la disponibilità a forme straordinarie di ristoro per i danni subiti. Al danno si aggiunge la beffa – denuncia infine Coldiretti Campania – visto che in alcuni Comuni dove i camion sono in fila per entrare nelle industrie conserviere, la polizia urbana sta cominciando a elevare multe per la sosta e per la polvere sollevata.

6 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Prendono il reddito di cittadinanza… Secondo te vengono a lavorare per perderlo? Chest’è l’Italia… avete creato i nullafacenti retribuiti… che prendono a volte pure di più di chi onestamente si sveglia alle 5 per andare a lavorare in un’altra città… GRAZIE ITALIA!

  • In galera dovete andare, pagate i lavoratori il giusto e vedrete che li trovate. Questo è accaduto perché i partiti e i sindacati si sono venduti anni e anni di lotta sindacale a danno della gente che lavora e sostiene questo straccio di paese.

  • x gerardo:
    Sono un autotrasportatore anzi lo ero fino all inizio della pandemia di 2 anni fa
    ho patente di categoria C ed E
    ma molti di questi “imprenditori” se possiamo chiamarli così…
    persone che… offrono contratto agricolo a giornate ne lavori 30 di giorni al mese, in busta te ne caricano 10-15
    per? 4.40 euro all ora? questa è la paga
    che sei autotrasportatore o operaio di raccolta.
    Io personalmente per 40-50 euro non mi ci metto alla guida di un bestione lungo 12metri a fare sali e scendi per l Italia,
    ah! dimenticavo…
    non prendo reddito di cittadinanza ma manco voglio far ingrassare questi maiali sulle mie spalle.
    alzassero le paghe
    iniziassero a fare “contratti” e non contrattucci che dopo 30-60 giorni
    scadono e sei dinuovo alla ricerca di lavoro.

  • Alzate gli stipendi e vedete che prima o poi i lavoratori li trovate. Se non avete soldi, fallite e la vostra azienda la rileverà qualcun altro.

    Si chiama “mercato”, quella cosa di cui vi siete riempiti la bocca per decenni.

  • Se le paghe degli autisti fossero adeguate non ci sarebbe moria di autotrasportatori…oggi nemmeno a fare l’estero trovi chi ti dia la giusta ricompensa…vi sta bene…chiudete e non fate polemica…volete sempre di più…

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.