Scuola, da ingressi scaglionati al ricambio d’aria: come si svolgerà la giornata tipo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Green pass, controlli e tamponi. Sono ancora diverse le incognite sul mondo della scuola che è sempre più vicino alla ripartenza. Intanto, sono già cominciati i consigli di istituto e da mercoledì ripartono ufficialmente le operazioni per il nuovo anno scolastico. Ecco come potrebbe essere la giornata tipo per gli studenti e per i professori

GREEN PASS – Personale e professori dovranno essere a scuola un po’ prima dell’inizio delle lezioni, per certificare di essere in possesso del Green pass. Questo almeno fino a quando non sarà pronta la piattaforma per il controllo automatico del certificato

INGRESSO – Gli studenti entrano in classe tra le 7.50 e le 8.30 a seconda dell’orario stabilito dalle singole scuole. Dovranno indossare la mascherina. Per gli studenti non è obbligatorio il Green pass (a parte all’università). Per ingresso e uscita devono essere indicati i percorsi che permettano agli studenti di non incontrarsi

SECONDO TURNO – È previsto almeno per le scuole superiori nelle grandi città un secondo turno di ingresso per una parte degli studenti. Dipende dalla necessità di non affollare troppo i mezzi pubblici, che possono comunque viaggiare con una capienza dell’80%

GLI ORARI – A causa dei turni, la giornata scolastica rischia di essere più lunga del solito. Entro le 17, comunque, le scuole chiuderanno le attività per permettere le pulizie e la sanificazione degli ambienti

AULE – In aula i banchi devono essere distanziati, ma la regola del metro di separazione tra studenti non è più obbligatoria: chi ha aule piccole può derogare mantenendo tutte le altre misure di sicurezza

RICAMBIO D’ARIA – Alla fine della prima ora può essere previsto un periodo di cinque minuti per cambiare l’aria. Cts e governo consigliano di lasciare aperte le finestre sempre durante le lezioni, anche d’inverno con il brutto tempo. Il ministero ha deciso di lasciare alle scuole la possibilità di acquistare filtri o strumenti di areazione, senza fare un intervento generalizzato

PALESTRE E MENSE – Le attività di laboratorio e di educazione fisica sono permesse. L’ora di ginnastica si svolge senza mascherina, ma sono da evitare gli sport di squadra e gli sforzi troppo intensi. Per la mensa, invece, è necessario osservare dei turni che consentano il distanziamento tra i bambini, che toglieranno la mascherina mentre mangiano

L’USCITA – L’uscita da scuola è a scaglioni, senza mescolare le classi

COSA FARE SE C’È UN POSITIVO – Quando uno studente ha i sintomi del Covid durante le lezioni, viene isolato in un’aula a parte, e viene chiamato uno dei genitori per portarlo il prima possibile a casa e per attivare la procedura di controllo con la Asl. Se ne occuperà il referente Covid

LA QUARANTENA DI CLASSE – Per quanto riguarda la quarantena della classe, in caso di studente o docente positivo, chi è vaccinato può tornare dopo 7 giorni, gli altri dopo 10

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.