Campania, De Luca proroga ordinanza di luglio: ancora mascherine all’aperto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Con l’ordinanza  (n.22 del 31 agosto 2021), firmata dal Presidente Vincenzo De Luca, si prorogano e aggiornano le misure già stabilite e vigenti relative alla precedente ordinanza e che erano in scadenza oggi.

Tra le misure previste il divieto dalle ore 22 alle 6 del mattino di vendita con asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, da parte di qualsiasi esercizio commerciale (ivi compresi bar, chioschi, pizzerie, ristoranti, pub, vinerie, supermercati) e con distributori automatici ed è vietato anche il consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico, ivi compresi gli spazi antistanti gli esercizi commerciali, le piazze, le ville e i parchi comunali.

Vietata anche ai bar, baretti, vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante nonché agli altri esercizi di ristorazione la vendita di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, che è consentita esclusivamente al banco o ai tavoli. Sono comunque vietati affollamenti o assembramenti per il consumo di qualsiasi genere alimentare in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Nell’ordinanza è raccomandato ai Comuni e alle altre Autorità competenti di intensificare la vigilanza e i controlli sul rispetto del divieto di assembramenti, in particolare nelle zone ed orari della cosiddetta “movida”. In conformità a quanto previsto dall’Ordinanza del Ministro della Salute 22 giugno 2021, l’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie, anche all’esterno, resta fermo, tra l’altro, in ogni situazione in cui non possa essere garantito il distanziamento interpersonale o quando si configurino assembramenti o affollamenti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. La proroga del nulla, dato che la mascherina all’aperto non la mette più nessuno. Ma lui è contento così

  2. Ma leggete i documenti o vi fidate di quello che vi dice De Luca ? Nin c’è alcun obbligo

  3. il solito pagliaccio anticostituzionale. Lo capite che dice solo bugie e vi prende per i fondelli? un esempio: l’ospedale del mare! diceva ogni giorno che la campania aveva ospedali al collasso, ricordate?? ma già quando crollò si scoprì che in tutta la struttura c’erano SOLO SEI ASINTOMATICI!
    Poi ha continuato a dire che eravamo al limite e al collasso, che c’era il rischio dei reparti pieni… e qualche giorno fa cosa succede??!? accoglie decine di rifugiati afgani proprio in quelle strutture “al collasso”!! che evidentemente erano VUOTE DA MESI, come detto qui da me e altri, riportando le fonti ufficiali..

    Quest’uomo ha costruito tutto sulle balle che dice in tv senza contraddittorio da una vita e tanti ingenui gli credono pure. Uno ero io, l’ho votato con grande pentimento.. NON ACCADRA PIU, pure se dovessi votare il fratello di stalin

  4. Co tento di essere preso x c…
    Vabbè seno’ come si sente autoritario . Che scandalo di governatore ma come si fa a votarlo

  5. Runner tu sei contento così…. E la gente che la pensa come te minaccia medici e giornalisti , blocca treni, semina odio su telegram, malmena chi la pensa diversamente…
    Altro che libertà libertà, siete solo dei fascistelli ignoranti…

  6. Pure allo stadio,?????? Ma che pagliacciate. …da sceriffo a non contare un cazzo il passo è stato breve. Domenica è stato uno schifo.

  7. 22.51 un esempio di cretino qualunquista. per 1-2 persone che, dopo essere state portate allo stremo dalla vera dittatura sanitaria, ora un demente come te 22.51 scrive quella calunnia secondo la quale tutti sono violenti.
    Gli unici violenti sono i politici, i VACCINARI, i covidioti, i “virologi” e i delatori come te che hanno imposto la vera dittatura da quasi due anni.
    Nessun novax ha mai imposto nulla a nessuno, e non esistono praticamente i novax, il 99% chiede LIBERTA di scelta, quindi non impongono nulla a nessuno. In questo caso poi si chiede l’eliminazione del passaporto nazista, che sta in uso solo in italia francia e australia, oltre che nelle democratiche cina e corea del nord.
    In Spagna la Corte Costituzionale e la Cassazione (equivalente) li hanno BOCCIATI in più sentenze recentissime.

    Ora i veri neo nazicomunisti devono creare la falsa violenza dei novax, infiltrano qualche violento che rompe una sedia e amplificano l’effetto facendo credere che l’italia sia in mano a pericolosissimi novax che di fatto non esistono.
    La gente che manifesta chiede solo LIBERTA e RISPETTO DELLA COSTITUZIONE!

    I nazisti siete voi mascherati che state impedendo la VITA normale a milioni di persone cn la scusa di una malattia praticamente inesistente e con la scusa delle regole… “solo due settimane” erano un anno e mezzo fa.. e stiamo ancora qua peggio di prima, con la dittatura

  8. il delinquente anonimo alle 22e51 non ha sentito quello che hanno detto in tv i veri dittatori che in questo momento sono i comunisti e i loro seguaci. la violenza viene da sinistra e solo da lì, pure bonaccini ha risposto da dittatore oltre che da maleducato ad alcune professoresse che gli stavano per spiegare alcune questioni.. Vergognatevi, siete i peggiori dittatori, ed è inutile che accusate gli altri di fascismo, i veri dittatori, gli unici oggi, siete voi, tu 22e51, un nazicomunistoide da strapazzo che provoca e diffonde violenza come si legge dal commento.
    Ignorante lo sei all’ennesima potenza perchè le museruole sono tossiche è stato ampiamente dimostrato e sono come minimo inutili.
    Se veramente ci stava un patogeno pericolosissimo saremmo tutti morti, perchè il primo, DeLuca, quella museruola la tocca mille volte, la mette in tasca la toglie la poggia dappertutto!
    Se veramente ci stava un virus in lui o nell’ambiente, da mo che lo aveva sparpagliato per il mondo.. E i fessi come voi covidioti continuano a non capire.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.