Scafati: scuole sicure con l’ausilio dei percettori del reddito di cittadinanza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Intensificate le attività di vigilanza davanti agli istituti scolastici del territorio che hanno riaperto i battenti per la ripresa delle attività didattiche in presenza. A tal fine, su
impulso del Sindaco Cristoforo Salvati e degli Assessori alla Polizia locale e alla Pubblica Istruzione, Pasquale Vitiello e Alessandro Arpaia, saranno utilizzati anche i percettori del reddito di cittadinanza i quali, selezionati nell’ambito dei P.U.C. (Progetti Utili alla Collettività) attivati dal Comune di Scafati, hanno finora garantito e continueranno a garantire anche un supporto per i servizi anti-assembramento all’esterno degli uffici postali.

Sono undici, complessivamente, le unità che affiancheranno gli agenti del comandante
Salvatore Dionisio per vigilare davanti ai plessi scolastici negli orari di entrata e di uscita degli alunni.

“Già a partire – ha spiegato il Sindaco Cristoforo Salvati – dalla giornata di oggi, con la ripresa dell’attività didattica in presenza, i nostri percettori del reddito di cittadinanza hanno iniziato l’attività di supporto alla Polizia locale per la vigilanza davanti alle scuole. Si tratta di risorse preziose per il nostro Ente, soprattutto in questa fase, resa particolarmente critica dalla grave e notoria carenza di personale. L’obiettivo è far ripartire in sicurezza il nuovo anno scolastico, garantire ordine e controllo negli orari di entrata e di uscita degli studenti ed evitare rischi di assembramento”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.