Piazza della Libertà: la passeggiata a mare con primi i segni di inciviltà

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
26
Stampa

Primo week-end dopo l’inaugurazione di Piazza della Libertà a Salerno e prime segnalazioni di comportamenti incivili. La nuova attrattiva ha richiamato tante persone, molte dei quali giovani, che hanno deciso di trascorrere il sabato sera tra Santa Teresa e la nuova piazza, soprattutto nel tratto dove in futuro apriranno attività commerciali di ristorazione e bar.

Proprio lì, a due passi dalla scogliera, in mattinata sono stati rinvenuti residui di cibo e soprattutto bicchieri di plastica e bottiglie di vetro. Sono i gesti di inciviltà che si verificano sistematicamente dopo le notti del week-end e che non hanno rispariamo nemmeno la neo piazza. Dal venerdì alla domenica i frequentatori dei locali del centro consumano cibo ed alcolici, ma poi invece di gettare…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

26 COMMENTI

  1. Ok all’ inciviltà, ma i cestini erano vuoti? Erano sufficienti? È sempre la stessa storia. Ieri il corso aveva i pochissimi cestini stracolmi.

  2. Ma quale inciviltà hanno fatto benissimo anzi dovevano fare peggio vuoi vedere cke adesso la proprietà dello straniero deve essere sempre pulita

  3. Un bicchiere di plastica, una cartacccia sul muretto, uno scatolo vuoto, cazzate. Basta un normalissimo servizio di nettezza urbana e posizionate più cestini capienti, che non ci sono!
    Il segno di autentica inciviltà è il tanfo di piscio di cane che si sente dappertutto. Ma si sa ormai, il salernitano medio ormai è un animale che si è incrociato con la razza canina e ha smarrito il senso del decoro e della pulizia. Poi vanno vedendo il bicchiere e la carta sul muretto. Che fessi.

  4. Ci vogliono anni di educazione civica per avere una cittadinanza che si possa definire EUROPEA………
    se si mettesse lo stesso ardore che si ha verso il PALLONE, nel rispetto del bene COMUNE, allora forse cambierebbe qualcosa in positivo.

  5. L’ho subito detto, bellissima piazza e panorama bellissimo, ma con gli zingari di m… che ormai abbiamo nella nostra città non so quanto durerà così pulita. I salernitani non rispettano niente , munnezz , carte per terra ovunque , non rispettano nemmeno il posto dove vivono. E non c’entrano niente spazzini, amministrazione etc, non trovate sempre più un sempre questa scusa , semplicemente a Salerno c’è una quantità altissima di incivili

  6. Per luk , ok pochi cestini e quindi?? Lasciamm la roba a terra??? Io se non c’è il cestino me la porto in mano la roba e la butto nel primo cestino che trovo! Trovate sempre una scusa per questa gente di m…!

  7. X Anonimo
    Invece di chiedere alla gente di sporcare ancor di più, chieda di far crollare il Crescent e comunque se la situazione Covid torna verso nuove chiusure se non andiamo lì coi martelli e lo buttiamo giù stamm inguaiat come popolo

  8. x Anonimo
    La piazza non è dei privati è la tua! Non avete ancora capito nulla di questa piazza. Il salernitano medio davvero non ci arriva ad impegnarsi per capire come stanno le cose.

  9. Certamente il salotto della città non può essere risparmiato dall’ inciviltà, visto che il modus operandi giovanile o non, funziona generalmente alla stregua dei riflessi condizionati, ossia è automatico, non passa al vaglio della coscienza. Quindi la domanda da porsi è: perchè questi ignora il comportamento civile? Che ca.. di nozioni ha acquisito dalla scuola e dalla famiglia per essere un animale sociale?

  10. I cestini erano vuoti,tutti. Bisognerebbe rifare i genitori,per rifare i figli,civili e no questa massa di debosciati, nullafacenti e senza meta. Mamma mia,il futuro lo vedo molto roseo…Dovrebbero mettere la leva obbligatoria di nuovo,purtroppo la maggior parte di questi ragazzi sono privi di educazione e rispetto.

  11. Sono i turisti che vengono qui, turismo degli squattrinati, che credevate che venivano i turisti di Capri o di Montecarlo?

  12. Purtroppo non serve a nulla fare opere importanti e durature in una città che ha un inadeguato senso civico e dove peraltro i servizi al cittadino sono scadenti. È un problema di cultura sociale che non si risolve con le opere. Da quelli che hanno i cani e non raccolgono gli escrementi, alla svogliatezza degli operatori, all’insufficienza dei servizi d’ordine pubblico. Salerno ha grandi potenzialità, ma anche una cittadinanza che non comprende che solo la partecipazione (pro)attiva potrà farla diventare veramente Europea. Gli slogan di appartenenza non servono. Occorre un messaggio semplice, rivolto a Tutti, compreso da Tutti, per il bene di Tutti.

  13. Sitarella è vero che hai bisogno di una buona cagna con una gola profonda,ma le dimensioni del tuo membro maschile non ti permettono di scoparla.
    Sei un succhiasangue vorace e sei anche un ghoul della corsia centrale,sei anche un bastardo sofisticato e il tuo fondoschiena è rigorosamente peloso come le tue mani e resto del corpo.
    In futuro lavorerai come fattorino della pizza per guadagnare una miseria e quando scendi il sabato sera con i tuoi amici ridi a battute per idioti,perché comunichi con il tuo tipo di lestofanti per eccellenza.

  14. Incivili e zozzi ma nella parte bassa dove è stata scattata la foto i cestini non ci Sono inoltre volevo capire ma dei bagni pubblici non poteva essere previsti e quando ci saranno bar pizzerie e ristoranti le canne fumarie dove verranno ubicate…..???

  15. Nel 2021 tutti dovremmo avere la cultura del rispetto della cosa pubblica. La spazzatura, se non trovi un cestino, te la conservi. Quando si va in montagna o a mare in luoghi isolati la spazzatura te la conservi, idem in città, visto che un cassonetto lo trovi sempre. Poi ovvio che i cestini sono stracolmi, si buttano anche le bottiglie di vetro, che andrebbero nelle campane, e cibo da asporto che spesso non viene finito. Ma a Salerno le colpe sono sempre e solo del Comune, i cittadini sono impeccabili.

  16. A Salerno danno sempre la colpa di tutto a dei fantomatici “cafoni”………ma la cruda verità è che la città e abitata da orde di veri e propri “zingari” senza regole e comportamenti civili…..ci vorrebbe un vigile per ogni abitante per avere il senso del vivere civile, ma non solo per la piazza, lungomare etc. ma anche appunto per il vivere civile ad esempio la sosta magari davanti al negozio per fare compre…e di situazioni si potrebbe riempire un libro…..ma (secondo me) dove ci sono tanti galli che cantano non fa mai giorno, dice un vecchio proverbio alias 1000 candidati consiglieri e una caterba a sindaco la dice lunga sul cercare di vivere “normale” in questa città.

  17. Salerno è bellissima e molto Civile.
    Purtroppo chi non la vuole bene, denuncia una lattina e 4 carte per terra, per infangare una intera città offendendo tutti di inciviltà.
    Questo sistema a Napoli si chiama Sputtanapoli.
    Invece di fare un articolo e foto, per avere un briciolo di visibilità, un civile giornalista non sciacallo, avrebbe rimosso da terra i rifiuti e messi nel primo cestino che trovava. E se prima delle foto i rifiuti li ha buttati proprio lui a terra, per fare lo scoop?

    VERGOGNATEVI… CHE NON AMATE LA VS TERRA E LA OFFENDETE OGNI GIORNO

  18. Il livello di questi commenti, pro o che noto che siano, é troppo basso per essere pr se in considerazione.

  19. @Salernitano non doc 26 Settembre 2021 at 10:58

    No, serve che uscite fuori dal regno di de luca e vedete davvero in europa come vanno le cose

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.