Salernitana, quante preoccupazioni (di Enzo Todaro)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
In classifica generale la Salernitana è ultima con un solo “punticino”. A Sassuolo ha rimediato un’altra sconfitta. Non serve affermare che i granata hanno giocato bene, nè invocare la sfortuna!

I fatti dicono che la Salernitana non riesce, almeno fino a questo momento, a decollare.

Necessita ricorrere ai ripari e presto. L’ombra del ritorno nella serie cadetta appare sempre più vicina nelle previsioni di quei pochi che del calcio sono “veri” intenditori.

In certe situazioni, non bisogna dare ascolto ma seguire lucidamente e freddamente la mente. Giudicare a freddo qual è allo stato la salute della Salernitana.

Non tocca a noi avanzare suggerimenti all’orecchio esperto di Fabiani. Non abbiamo nessuna intenzione di entrare a far parte dei “competenti per caso”.

Analizziamo la realtà dei risultati auspichiamo che dalla parte dei responsabili si corra ai ripari.

La Salernitana, per usare un eufemismo, è in camera di rianimazione ed ha bisogno di … ossigeno!

L’allenatore indubbiamente è un galantuomo ed un esperto del calcio giocato in serie B ma ha la mentalità della serie “A”?

Nessuno può mettere in dubbio che, forse, il tempo può dargli ragione.

Per ora, le preoccupazioni sono tante. Un plauso ancora una volta va dato alla tifoseria organizzata che non bada a spese, né a sacrifici fisici quando va al seguito della squadra del cuore.

Intanto circola, non so con quanto fondamento, il nome di un allenatore disoccupato

di Enzo Todaro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Egregio dottore,
    Mi fa specie che lei , dall’alto della sua professionalità, competenza e autorevolezza si soffermi, in più occasioni, a trattare l’argomento Salernitana…..
    Mi sarei aspettato ed auspico dei suoi interventi circa il degrado amministrativo, morale e sociale che oramai attanaglia la nostra città……
    Non vorrei che anche lei si è schierato al fianco della politica politicante e del fumo con la manovella che da decenni offusca la realtà.
    Cordialmente

  2. Ancora questo Kahalabrese tra i piedi? Intanto non sai nemmeno dove abbia giocato, non ha giocato a Sassuolo bensi a Reggio Emilia, un giornalista che scrivere dati sbagliati non è degno di fare quel mestiere….NON CENSURARE GRAZIE

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.