Comunali, urne aperte fino alle ore 15: anche a Salerno stravince per ora l’astensione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
I seggi tornano aperti dalle 7 di questa mattina fino alle ore 15 per la consultazione elettorale per il rinnovo di 1.192 amministrazioni comunali, per le suppletive della Camera e per le regionali in Calabria. Sono 12.147.040 gli elettori chiamati alle urne, distribuiti in 14.505 sezioni. Un po’ dappertutto finora è prevalso il “partito” dell’astensione. Alle ore 23 a Salerno e provincia per le elezioni comunali (40 Comuni eleggono il sindaco) si è recato alle urne il 47,44% dei votanti contro il 66,05% della scorsa tornata. Tra i Comuni più grandi Salerno fa registrare il 46,54% in calo rispetto all’ultima volta quando si era toccato il 68,41%.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. La gente ha capito che siamo in dittatura, non andare a votare significa che se non arrivassero al 50% +1 anche il governo dittatoriale è più illegittimo di quanto già non lo sia adesso.

  2. Da quando c’è stata la pandemia con conseguente lockdown, la gente ha perso completamente la fiducia nella politica, anche in quella comunale

  3. Veramente, sono diversi decenni che la gente va sempre più verso l’astensione, in tutta Europa e in maniera progressiva, direi almeno dagli anni Sessanta/Settanta. Il governo attuale non c’entra niente.

    Poi, negli ultimi anni non c’è stato un solo governo che non sia stato definito “dittatoriale”, a partire dal Berlusconi I, quindi non dici manco niente di originale.

    Arr’tìr’t.

  4. Stavano tutti in piazza De Luca , opss Della Libertà … Voteranno oggi.

    Tifiamo per il prestanome , così ci risparmiamo un inutile ballottaggio (le scuole sono già state chiuse troppo tempo)

  5. Poi vi lamentate che non cambia mai nulla. Quindi zitti e muti perché chi non vota poi non deve lamentarsi

  6. X ovvio
    Ed è una grandissima cavolaia unico Stato dove succede questo. Chi vuole votare lo fa anche solo la domenica non c’è bisogno di altri giorni

  7. la gente si è rotta le palle, ma purtroppo questo va a vantaggio dei politicanti di mestiere che verranno eletti e continueranno a fare carne da macello in questa pseudo democrazia da repubblica delle banane

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.