Sicurezza e vandalismo: la Polizia provinciale nel monitoraggio di Piazza della Libertà

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa

Continua l’impegno della Polizia Provinciale anche nella città di Salerno e questa volta per la vigilanza a piazza della Libertà che nei giorni scorsi è stata oggetto di vari atti di vandalismo.

“Il nostro personale di Polizia provinciale – dichiara il Presidente della Provincia di Salerno – è veramente esiguo ed è impegnato in molte attività di controllo del territorio, fra cui in particolare il contrasto ai reati ambientali e il rispetto della normativa anti Covid in coordinamento con la Questura di Salerno.

Eppure il Corpo di Polizia provinciale, diretto dal Comandate Angelo Cavaliere, ha voluto comunque accogliere il mio invito a collaborare con la Polizia municipale di Salerno nel servizio di monitoraggio delle nuove istallazioni di piazza della Libertà per il rispetto delle disposizioni emanate in merito e soprattutto per prevenire ulteriori atti vandalici.

Danneggiare volutamente una piazza che ha raccolto, fin dalla sua recente inaugurazione, il plauso entusiastico di migliaia di concittadini e visitatori è veramente inaccettabile. Piazza della Libertà ormai è un simbolo forte di una nuova visione urbana, della vivacità di una città del Sud sempre più moderna, grazie al Presidente della Regione Campania On. Vincenzo De Luca e al Sindaco Enzo Napoli che hanno sempre creduto in questo bellissimo progetto. Faccio appello quindi a tutti i cittadini perché insieme dobbiamo tutelare e monitorare questo luogo per evitare ulteriori danni e miseri vandalismi.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. …. io non vedo nessuno!!! Già si sono stancati di vigilare su una piazza privata e su di cui non hanno nessuna giurisdizione….

  2. ma com è , mo loro possono entrare in liberty square con auto o motocicli e un bambino non può circolare con la bici? Il paese dei balocchi, amministrazione da CIRCO.

  3. Mi chiedo perchè e come mai 1, 100, 1000 persone sentono il “bisogno/diritto” di danneggiare,in generale ,la cosa pubblica e magari di difendere con i denti quello che è “privato”. Perchè non siamo più in grado di educare i nostri figli? Perchè la scuola non insegna più l’educazione civica? Perchè specialmente al sud il vivere “civile” è utopia? Il dispiego di telecamere uomini e mezzi di controllo hanno dei costi per la comunità, costi che non vengono colmati anche quando una tantum viene preso il trasgressore di turno. L’Italia è il paese del diritto un diritto che viene applicato/tutelato specialmente per chi trasgredisce che per chi invece vorrebbe vivere in “tranquillità” e rispettando le regole come è giusto che sia in una comunità. Dove lo Stato non riesce sarebbe opportune che il comune intervenisse con leggi e regolamenti riguardanti tutto quello che è comune, magari approvate dagli organi legislativi. L’alternativa? Far West!!

  4. quindi e’ appurato che i soldi della sicurezza privata (che cmq non poitrebbe essere usata in un luogo pubblico e comune) sono solo una truffa sui conti per mettere quei soldi in tasca a qualcuno…

  5. Censurate solo la verità antifasciodelukisti ed i commenti corretti? Questi volgari offensivi e violenti no?

    Censurate solo la verità antifasciodelukisti ed i commenti corretti?
    Questi volgari offensivi e violenti no?

    “Giovanni 6 Ottobre 2021 at 14:47
    Trogloditi, eterni perdenti.”

    “E zo 6 Ottobre 2021 at 15:22
    Falliti”

    “SALERNO 7 Ottobre 2021 at 00:27
    METTETE LE TELECAMERE E ARRESTATE QUESTI PERDENTI”

  6. @Censurate solo la verità antifasciodelukisti ed i commenti corretti? Questi volgari offensivi e violenti no?
    Pienamente d accordo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.