Evasione fiscale nei carburanti, maxi sequestro di 3 milioni di euro nel salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Su delega della Procura della Repubblica di Lagonegro, la Guardia di Finanza di Salerno ha eseguito un sequestro preventivo di beni, per un valore complessivo di circa tre milioni di euro, nei confronti di quattro soggetti, coinvolti in un grave caso di evasione fiscale. Le indagini della Tenenza di Sala Consilina sono state avviate all’esito di una verifica a carico di una società di Sassano, operante nel settore del commercio di prodotti petroliferi.

Nelle prime fasi delle attività investigative, i militari hanno rilevato la mancata presentazione della documentazione contabile obbligatoria relativa agli anni 2018 e 2019 e, parallelamente, una notevole esposizione debitoria nei confronti dell’Erario, dovuta al fatto che il titolare, poi rivelatosi un mero “prestanome”, evadeva sistematicamente il versamento delle imposte sfruttando la propria condizione di “nullatenente”.

Come riscontrato nel corso degli accertamenti, tali anomalie rientravano tuttavia in uno schema di frode molto più ampio, facente capo ad un’altra società del medesimo settore, con sede in Lombardia.

Nel ricostruire il complesso meccanismo di evasione, anche attraverso mirati approfondimenti bancari, i Finanzieri hanno così “cristallizzato” le condotte della società sassanese e delle tre persone fisiche coinvolte nella vicenda, denunciate per “Omessa dichiarazione”.

Per garantire il recupero degli importi sottratti a tassazione, su disposizione del G.I.P. del Tribunale di Lagonegro, le Fiamme Gialle hanno dunque proceduto al sequestro preventivo di beni, nella disponibilità degli indagati, per un ammontare di circa 3.000.000 di euro, cautelando un deposito di carburante di ingente valore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.