De Luca critico: “Ci sono troppi non vaccinati, purtroppo la stupidità dilaga”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa

Nel corso del consueto appuntamento con la video diretta del venerdì pomeriggio, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha fornito il punto della situazione settimanale sull’emergenza coronavirus e sulla campagna vaccinale.

“Ho visto le immagini di Enrico Montesano giunto a Trieste per coprirsi di gloria. Per quanto riguarda la contraddizione sul Green Pass è evidente che ci sono motivi pratici, organizzativi, dove non potrà esserci un controllo capillare. Allora dobbiamo evitare di farlo anche dove è possibile? Sul lavoro, per esempio. O in qualsiasi ufficio. Questo paradosso, certamente, non può impedire di fare controlli anche dove è possibile farlo. Questo è l’unico modo per ridurre di 2/3 il contagio in Italia. Purtroppo, ormai, la stupidità dilaga”.

Il problema della comunicazione e dell’irresponsabilità di Salvini e Meloni

“Questa incertezza, senza ombra di dubbio, è colpa della comunicazione demenziale fornita dallo Stato. Il secondo motivo, invece, è legato all’irresponsabilità della Lega e di Fratelli d’Italia. Salvini e Meloni, da due anni, per puro opportunismo politico, si sono mostrati contrari a tutto; a cominciare dalle mascherine durante gli assembramenti”.

“Ma questi signori – aggiunge – se fossero al governo, che provvedimento avrebbero preso? Se fossero persone serie avrebbero proposto la vaccinazione obbligatoria. Vediamo di chiudere la porta per non fare entrare il virus. Non a caso questo opportunismo politico è stato punito dagli elettori”.

Secco no ai tamponi gratuiti

“Nessuno si permetta di rendere gratuiti i tamponi. Il vaccino è gratuito. Le persone non possono pagare per coloro che non vogliono vaccinarsi. Oggi io farò la terza dose. Terza dose che farà anche il personale sanitario e, tra qualche mese, il personale scolastico, poi vedremo per le altre fasce d’età”.

“Invito anche a fare l’antinfluenzale, possibili fare entrambi i vaccini a distanza di 10 giorni l’uno dall’altro. Chi ha fatto prima dose, sei sette mesi fa deve fare il terzo richiamo, la carica virale lo ripeto si sta abbassando. Chi si è vaccinato, non finisce in terapia intensiva, ma quest’aumento dei positivi potrebbe far ingolfare di nuovo gli ospedali”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Ti nascondi dietro ai non vaccinati pensa a te e tutto ciò che hai pianificato altro che a Salerno c’è il sole…. Caro don Tano

  2. Dittatorello di quattro soldi, per me ti puoi fare tutte le dosi che vuoi fino a restarci secco

  3. Prendiamola a ridere, ma questo personaggio ha una personalità disturbata di tipo schizoparanoide, non vedete che parla schiumando proferendo frasi al limite del penalmente persegubile?
    Probabilmente avrà anche un’erezione quando parla di novax, sieri Pfizer e tamponi
    È veramente il peggio che un elettorato attivo possa esprimere

  4. spara cazzate come al solito,ma se questi vaccini sono cosi’ sicuri perche’ lo stato non li impone per legge?hanno terrore delle rivalse dei cittadini in caso di danni gravi derivanti dal vaccino oppure invece del green pass che non mi certifica assolutamente di non essere contagiato dal covid ( perche’ e’ certo che anche vaccinati si ci puo infettare )non si promuove una legge che in caso di infezione da covid con conseguente ricovero per i non vaccinati le spese mediche devono essere pagati da chi si e’ ricoverato e non si e’ voluto vaccinare ? e’ una direzione molto piu lineare e giusta.

  5. Menomale che c’è qualche idiota chi chiama stupidi a coloro che, a mio parere ancora sono diffidenti in un vaccino che ad oggi ancora non si è capito quante dosi dobbiamo farci per essere immuni…. la gente ha paura perché la verità è che chi dovrebbe gestirci brancola nel buio….. non mischiare vaccini fra di loro, anzi se li mischi è meglio, 150 varianti che FORSE bucano gli schermi, anzi no con la terza dose non li bucano, chiudiamo, apriamo, andate in vacanza ovunque e vi diamo i soldi, tornate ma richiediamo però poi se volete andare a lavoro dovete avere il green pass e pagare i tamponi (anche se l’anno scorso mi davi i soldi per andare in vacanza). Noi siamo uno Stato assurdo, ci scambiamo fra di noi a chi ha o non ha il vaccino e ci dimentichiamo che ce lo stanno mettendo in c….. con le tasse, contratti statali che verranno rinnovati quando già si dovrebbe rinnovare quello del triennio seguente, sistema previdenziale al collasso, tagli tagli ed aumenti ma ormai il problema è solo il covid……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.