Strasalerno: in 2000 per la ‘mezza maratona’. Le strade chiuse al traffico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il centro di Salerno questa mattina è stato chiuso al traffico per permettere lo svolgimento della ‘Strasalerno’, storica corsa podistica della categoria ‘mezza maratona’ cittadina.

La mezza maratona si svolge su un circuito cittadino di 21,097 chilometri, veloce e completamente pianeggiante.

La Strasalerno nasce nel 1995 come gara podistica di 10 chilometri, con percorso cittadino. Con la chiusura parziale del traffico, molti salernitani cominciavano ad apprezzare sempre più i merletti dei palazzi antichi, l’architettura del Palazzo di Città e del Palazzo Sant’Agostino, il Teatro Verdi, la vecchia Villa Comunale ed il bellissimo lungomare. Il successo e il triplicarsi dei partecipanti, dopo tre anni, ha reso necessaria la chiusura totale del percorso al traffico in modo da coprire la distanza con un solo giro, partendo dalla famosa p.zza Della Condordia e costeggiando il mare attraverso la parte antica e quella moderna della città.

Molti sono stati gli atleti di valore nazionale ed internazionale che vi hanno partecipato: Ottavio Andreani, Stefano Cialella, Simone Zanon, Andrea Longo, Marco Casagrande, Lucianondi Pardo, Giovanni Ruggiero, Ferdinando Vicari, Domenico D’Ambrosio, Alessandro Fasulo, Angelo Iannelli, Antonello Landi, Marco Mazza, Raschid Berradi, Cristian Gaeta, Florida Andreucci, Rea Lista ed altri ancora.

LA VIABILITA’. Sono stati adottati i conseguenti procedimenti da parte del Comune. In particolare dalle ore 6 e fino alle ore 16 sarà istituito il divieto di sosta e di fermata nel parcheggio adiacente via Scillato, in quello di via Carrella e della Carnale, per questi ultimi due “con esclusione di quelli autorizzati e partecipanti alla mahifestzione”.

Dalle ore 7 alle ore 12 c’è  il divieto di circolazione su tutto il circuito: Lungomare Tafuri, altezza piscina (start della manifestazione); Lungomare Marconi e Colombo, via Leucosia, traversa Romano, piazza Monsignor Grasso, via Trento, via Posidonia, via Torrione, corso Garibaldi, via Roma, pizzza Luciani, via Lista, Lungomare Trieste, piazza della Concordia.

Importante sottolineare che “le traverse in entrata ed uscita dal suddetto circuito podistico saranno chiuse al traffico”. Inoltre “i veicoli provenienti dall’alto di via Monti e da via Portacatena, a piazza Luciani saranno obbligati a proseguire in direzione Olivieri”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ve lo dico da sportivo. Nonostante sia domenica è impensabile bloccare tutto il tratto del lungomare. Forse sfugge che in tanti lavorano di domenica, per chi non abita a Salerno, e gli auotobus di domenica scarseggiano, si viene a creare un disago non indifferente.
    Va benissimo organizzare manifestazione sportive, per qualsiasi sport esse siano, però bloccare mezzà città non mi sembra equo, poichè ci sono anche altre persone, che nonostante sia domenica, abbiano bisogno di poter usufruire di queste strade.
    Magari utilizzare la lungoirno, piuttosto che bloccare la nazionale, punto nevralgico per poter “lasciare” Salerno in direzione fuorni ecc…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.