Covid, prorogata la chiusura del plesso centrale dell’Istituto Comprensivo di Centola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
In provincia di Salerno si lavora per circoscrivere i casi scoppiati all’interno di alcune scuole. In termini di nuovi contagi le criticità più forti sono concentrate sempre in Costiera Amalfitana e nel Cilento. Mentre nel comune di Salerno la situazione rimane sotto controllo e non si registrano particolari difficoltà nelle scuole, in provincia ci sono alcune aree che hanno necessità di essere monitorate con particolare attenzione. Tra queste c’è sicuramente la Costiera: ad Amalfi, secondo l’ultimo bollettino, sono 26 i nuovi contagi, che hanno salire il totale dei positivi a 45. Di questi, quasi la metà ha meno di tredici anni. A Maiori e Minori, i focolai scoppiati nelle scuole sono stati circoscritti ed ora si continua a monitorare, in ogni caso, l’andamento dei contagi.

Qualche caso si è registrato anche nella Valle dell’Irno, ma i numeri più alti al momento si registrano a Centola, dove il plesso di Centola dell’Istituto Comprensivo dell’omonimo comune cilentano rimane chiuso, a causa dell’alto numero di contagi registrato nell’ultimo periodo. La decisione è stata presa ieri sera, sulla base dei dati degli ultimi giorni, dal sindaco Stanziola e formalizzata attraverso un’ordinanza che impone la chiusura della scuola fino al 6 novembre.

Secondo l’ultimo bollettino, complessivamente, i nuovi positivi sono otto, lo stesso numero delle persone che si sono negativizzate nelle ultime ore, per cui il totale dei contagiati è sempre di 63. Il focolaio è scoppiato nel plesso scolastico di Centola, dove allo stato attuale, si contano 21 alunni positivi tra materne, elementari e medie. Restano aperti i plessi delle altre frazioni, compresa quella di Palinuro. Al focolaio di Centola sono legati anche alcuni casi di Padula. Contagi anche a Laurito e Rofrano. Complessivamente sono stati 56 i nuovi casi registrati in tutta la provincia nelle ultime 24 ore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.