Situazione Covid: De Luca diretto: “Natale libero? Dipende da noi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa

“Dobbiamo completare la campagna di vaccinazione, senza imbecillità, irresponsabilità, sapendo che è tutto nelle nostre mani. Se vogliamo richiudere l’Italia mettiamoci a giocare con il Covid”. È l’ appello alla responsabilità del governatore campano Vincenzo De Luca, lanciato a margine del Giuramento di Ippocrate dei giovani medici di Napoli.

“Se vogliamo portare l’Italia fuori dal tunnel – ha sottolineato il Governatore – dobbiamo completare la campagna di vaccinazione e la cosa è delicata perché tra dicembre e gennaio avremo anche il picco dell’influenza. Se abbiamo una ondata di influenzati avremo gli ospedali ingolfati. Il che significa ovviamente che non potremo dare assistenza ad altri nostri concittadini che hanno altre patologie. Dunque momento delicato, io sono fiducioso sinceramente. Non abbiamo avuto grandissime emergenze a Napoli e in Campania ma dobbiamo completare il ciclo di vaccinazioni”.

Se sarà un Natale libero? “Dipende dai nostri concittadini – spiega De Luca – dobbiamo preoccuparci, certo che dobbiamo preoccuparci. Siamo a 8500 positivi. C’è una soglia critica oltre la quale anche se i positivi in grandissima parte non vengono ricoverati grazie alla campagna di vaccinazione, tuttavia il contagio si diffonde”.

De Luca – come riportato dall’Agenzia ANSA – fa riferimento a un episodio delle ultime ore, la morte per Covid di una giovane mamma salernitana per sottolineare che la battaglia col virus non è ancora vinta: “Qualche ora fa credo sia morta una giovane mamma che era stata ricoverata quasi due mesi fa per Covid. una donna che era in gravidanza, è morto il bambino già un mese fa, è morta anche la mamma”.

“Questi episodi drammatici ci sentono a ricordare che quando parliamo di Covid non bisogna banalizzare, ho la sensazione che molti guardino al Covid come a una influenza non è cosi. Abbiamo una aggressione per le fasce più giovani, sotto i 15 anni. Credo sia un dovere di civiltà – ha concluso – completare la campagna di vaccinazione”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. ma la predica del natale libero da chi viene? se non sbaglio e’ lui che ha un avviso di garanzia per corruzzione ma siamo in italia il paese dei corrotti e dei santificati!!!!!!!!!!!!!

  2. A te invece auguriamo un Natale da richiuso, possibilmente dietro le sbarre dell’hotel Fuorni.

  3. Ma questo e’ da valutazione medica.
    Prima autorizza e sovvenziona Luci d’Artista a Salerno e Napoli (ha a cuore qste iniziative costose) poi dice: a Natale con la pandemia la chiusura “dipende da noi”.
    Io resto basito da questi emeriti “cacaparole”a vanvera!
    REDAZIONE CENSURATE! Grazie!

  4. Carissimo Vincenzino se la Magistratura non fosse quella ITALIANA la vedrei difficile per te fare un NATALE LIBERO.

  5. Tanto si sà che chiudete tutto. Tanto la gente è capra, perché ha bisogno di libertà. Ergo chiudete tutto e subito fino alla befana. Chi si muore di fame si arrangia come può. Poi non vi lamentate delle rapeine…

  6. Intanto Lui crea il casino, le luci, controlli e controllori, mi domando e normale un una fase molto delicata autorizzare e finanziare le luci di Natale, spero che la gente dellinterland Salernitano rimanga nel proprio paese o città tanto oramai tutte le città della Campania hanno le luci così dette artistiche sempre le stesse il carosello si ripete, il popolo lo vuole, la colpa di tutto ciò è di uno solo Ciriaco la vera colpa e sua sua….

  7. TU ALL’HOTEL FUORNI E IL TUO AMICHETTI DI MERENDA ELIO E EUGENIO RAINONE AL PALAZZO DELLA POSTA A FARE FESTA…..!!
    POI TU PARLERAI AI PM, PERCHE’ VORRAI STARE ANCHE TU AL PALAZZO DELLA POSTA CON ESCORT RUMENE ET UCRAINE E ALLORA I TUOI AMICHETTI RAINONE SARANNO SPOSTATI AL GRAND HOTEL DI POGGIOREALE….!!
    NEI SOGNI…FORSE…., MA LEGGITIMI E SENZA RANCORE, SOLO SE LA MAGISTRATURA SALERNITANA DAVVERO SI IMPEGNASSE A FONDO…!!
    MA PRIMA O POI ACCADRA’ E STANNE CERTO CHE A 80 ANNI GLI HOTEL A STELLE E STRISCIE SONO MOLTO MA MOLTO DURI PER TE ABITUATO A FARE FESTINI EROTICI CON I SOLDI DEI SALERNITANI!!

  8. E ci stava bisogno di mettere in piedi il teatrino delle luci cinesi? Ci stava bisogno di spendere i soldi che non sono tuoi? Ti auguro il buio….capisci bene..

  9. “Se vogliamo richiudere l’Italia mettiamoci a giocare con il Covid” voi lo state facendo da due anni quasi e sapete pure perché

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.