Volley Serie B2 femminile: la P2P batte Benevento e consolida il primato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Cinque vittorie su cinque partite, zero set ceduti alle avversarie e primo posto consolidato in classifica. Ecco i numeri della P2P targata Ivan Castillo. Il coach di origini peruviane, al timone di un gruppo costruito per fare l’andatura in B2 di volley femminile, girone O, esulta dopo la vittoria in un’ora e nove minuti di gioco a Benevento, in casa del Volare: “Le ragazze sono in fiducia, hanno disputato una buona partita, con ritmo alto e concentrazione”.

I parziali portati a casa (11-25, 19-25, 13-25) certificano una prestazione ampiamente sopra la sufficienza, fotografia dei valori tecnici e funzionale all’obiettivo della promozione in B1 da raggiungere. Un mattone dopo l’altro, la P2P ha costruito fin qui un muro di 15 punti in 5 partite. È lo stesso bottino di punti conquistato da Accademia Benevento ma le sannite hanno perso due set. Lo staff sanitario e il fisioterapista Angelo Sorgente, insieme al centro Kinesis, sono stati valore aggiunto nella settimana di preparazione, restituendo a coach Castillo alcuni elementi con acciacchi da gestire.

Bianchella, schiacciatrice, è stata Mvp con 13 punti. La squadra ha forzato la battuta (7 aces) e di contro ne ha anche sbagliate 7. Ha raccolto molto a muro (4 Menghi, 2 a testa per Negro e Afeltra) e nel rapporto muro-difesa riuscendo così a smorzare attacchi avversari ed a ricucire l’azione per la propria palleggiatrice.

“Un altro passo avanti”, dice telegrafico il direttore sportivo Franco Cutolo, a fine gara, in attesa degli impegni di fine novembre e di dicembre, che serviranno a delineare la griglia, al giro di boa. Nel prossimo turno, programmato il 20 novembre alle ore 19 al Pala Irno “Nando Nobile” di Baronissi (ingresso gratuito ma posti limitati per protocollo anti Covid, dunque necessità di prenotazione attraverso le indicazioni fornite dalla società sulle pagine social), la P2P sfiderà Pallavolo Crotone, 6 punti, reduce dalla sconfitta in 3 set subita fuori casa a Reggio Calabria contro Reghion.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.