Escluso dai fondi “Sport e Periferie 2020” Comune Roccadaspide ricorre al Tar

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Comune di Roccadaspide ha impugnato il decreto “Sport e Periferie 2020” emesso lo scorso settembre dal Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri e ha presentato ricorso al Tar per essere stato escluso dal finanziamento. Secondo l’ente comunale, retto dal sindaco Gabriele Iuliano, ci sarebbero degli errori nella valutazione della domanda fatta pervenire dal comune di Roccadaspide che sarebbe stato penalizzato, così, dalla mancata attribuzione del punteggio spettante.

L’obiettivo del bando era il finanziamento di alcuni interventi atti a realizzare e rigenerare gli impianti sportivi finalizzati all’attività agonistica e situati nelle aree cosiddette svantaggiate e nelle periferie urbane. Il comune di Roccadaspide aveva partecipato al bando approvando il progetto definitivo riguardante i lavori di completamento, adeguamento ed eliminazione delle barriere architettoniche dell’impianto P. Filomarino, ossia il polo sportivo comunale situato nella parte alta della cittadina.

L’istanza era stata presentata nei tempi previsti, ma sulla graduatoria definitiva dei finanziamenti il progetto di Roccadaspide, con punteggio pari a 32,99 punti, in luogo degli 82,99 punti ottenuti all’esito dell’autovalutazione, risulta tra quelli ammessi ma non beneficiari di finanziamento.

“L’amministrazione comunale è fiduciosa rispetto all’accoglimento del ricorso essendo evidenti le ragioni che abbiamo addotto e che risultano documentate e oggettive. Intanto siamo già al lavoro per la progettazione di una serie di altre azioni atte proprio ad incrementare tutte le sportive del territorio al fine di creare una cittadella sportiva di riferimento per tutta la Valle del Calore” ha fatto sapere Iuliano.

L’ente comunale, assistito dagli avvocati Lorenzo Lentini e Felicia Ferrentino, prima di ricorrere al Tar, aveva inoltrato una richiesta per chiedere spiegazioni al Dipartimento per lo Sport, ma non ha ricevuto alcuna risposta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.