Stampa
Con un emendamento di Leu al decreto fiscale è stato compiuto un primo passo importante di semplificazione per il contribuente che presenta direttamente la dichiarazione dei redditi precompilata. E cioè l’eliminazione dell’obbligo di documentare ciò che l’Agenzia delle entrate già sa.
Ma facciamo un passo indietro. Per riconoscere le agevolazioni fiscali in precompilata l’Agenzia si avvale di dati che ottiene dalle farmacie, dai medici specialistici, dall’Inps, dalle università, dalle assicurazioni ecc.
Con riferimento a questi ultimi dati, se il contribuente non modifica quelli che trova nella precompilata non è tenuto a dimostrarne la veridicità, e quindi è libero dall’obbligo di conservare scontrini, ricevute ecc.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.