Stampa
Antonello Giannelli, presidente dell’Associazione nazionale presidi (Anp), è intervenuto a Sky TG24 e ha parlato delle sue tre proposte per la ripartenza delle scuole in sicurezza dopo le feste natalizie e l’aumento dei contagi.
“Ho lanciato la proposta di dare la possibilità alle famiglie di mettersi in pari con le vaccinazioni ai ragazzi, con 2-3 settimane di Dad”, ha detto Giannelli. “Adesso è passato il principio per cui gli alunni di medie e superiori non vaccinati resteranno a casa da un certo numero di contagi in su. Non è una misura che mi piace, si poteva introdurre con gradualità, per esempio cominciare così dal primo febbraio, dando a tutti il tempo per vaccinarsi: per questo nel frattempo avevamo proposto la Dad”, ha aggiunto.

“La seconda proposta – ha detto ancora Giannelli – è di garantire le mascherine Ffp2 a tutti e la terza è di effettuare, fino al primo febbraio, una massiccia campagna di testing per verificare se il sistema riesce a praticare i tamponi: ho il sospetto che la tempistica dei test e del tracciamento non sia migliorata rispetto al passato e c’è il rischio che la scuola abbia notizia dei risultati dei tamponi effettuati solo diversi giorni dopo”.

3 COMMENTI

  1. Ma si perché giustamente con 200 mila casi al giorno si ha ancora la faccia di bronzo di far finta che tutto sia normale e di tenere ancora aperte le scuole in presenza,dove ,parliamoci chiaro,vieni preso addirittura per pazzo se tieni la mascherina.
    Poi c’è ancora chi osa dire che Mario draghi sia meglio di conte……..

  2. Ma come fa Bianchi a non rendersi conto ?
    Gente tenere i bambini a casa sono i vostri figli proteggeteli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.