fbpx

Studiò la Dieta Mediterranea, muore a 102 anni Jeremiah Stamler

Stampa

Aveva appena compiuto 102 anni, Jeremiah Stamler che insieme ad Ancel Keys studiò la Dieta Mediterranea. “Si è spento oggi, proprio nel giorno in cui ricorre la nascita di Ancel Keys (26 gennaio 1904), con cui condivise la passione per Pioppi e per gli studi sulla Dieta mediterranea – commenta Valerio Calabrese Direttore del Museo Vivente della Dieta Mediterranea – Straordinario scienziato, attivista per i diritti umani e tra i principali esponenti del gruppo di studiosi del Seven Country Study di cui facevano parte tra gli altri anche Flaminio Fidanza e Martti Karvonen, Stamler ha legato indissolubilmente la sua vita al Cilento e a Pioppi, dove ha lungamente vissuto.

Una notizia che ci intristisce molto: oggi il mondo non perde solo una grande mente ma anche un grande intellettuale, un uomo giusto e di buon cuore, una delle più belle figure di questo secolo.”

Come un destino che si insegue, la vita continua a generare un continuo gioco di corrispondenze intorno alla vita degli scienziati che scoprirono il segreto di lunga vita della Dieta Mediterranea. Stamler nel corso della sua vita è stato onorato dall’intera comunità scientifica internazionale per il suo contributo alla ricerca nella Medicina Preventiva Cardiovascolare.

Considerato  tra i Padri fondatori della moderna Epidemiologia legata alle malattie cardio-cerebrovascolari è tra gli scienziati che diede maggiore impulso al settore.

Autore di più di 1.300 pubblicazioni scientifiche, Stamler ha lavorato ai più importanti studi epidemiologici mai condotti, come il MURFIT (Multiple Risk Factors Intervention Trial), el’Intersalt (International Study on Salt and Blood Pressure), che Stamler coordinò dal 1982, e che prese ad oggetto oltre 10.000 individui di 52 campioni di popolazione in 32 paesi in tutto il mondo.

Il suo nome è legato anche all’ INTERMAP (International Study on Macro-Micronutrientes and Blood Pressure) che a partire dal 1994 fu condotto su 4.680 individui sia uomini che donne, di età compresa tra i 40 e i 59 anni su 17 campioni di popolazione in Cina, Giappone, Gran Bretagna e USA.

Commenta

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com