Raffiche di vento oltre 100km/h, danneggiati tetti e Castello Sforzesco

Stampa

Sono circa un centinaio gli interventi dei vigili del fuoco di Milano, chiamati a fronteggiare i danni causati dal forte vento che, dalle prime ore del giorno, sta interessando il capoluogo lombardo e parte dell’hinterland. Danneggiato il Castello Sforzesco: le raffiche, fino a 90 km/h, hanno provocato il distacco del parafulmine e delle tegole sul tetto. Danni anche alla stazione Centrale dove si è staccato un pezzo della copertura del tetto.

Le attività di soccorso sono rivolte principalmente alla rimozione dei rami di alberi caduti, antenne di condominii, impalcature, cornicioni pericolanti e tegole. Il vento ha sradicato anche le bandiere dell’Italia, della Lombardia e dell’Unione europea poste sopra l’ingresso del Consiglio regionale in via Filzi, che è stato transennato.

Chiusi parchi a Monza e a Milano

Il Comune di Milano ha deciso di chiudere gli accessi ai parchi pubblici “e invita la popolazione a non utilizzare le aree alberate non recintate per l’intera giornata”. Stesso provvedimento anche a Monza, dove l’amministrazione comunale ha deciso di chiudere il parco e anche i due cimiteri della città.

A Milano “è raccomandato evitare gli spostamenti se non necessari e, nel caso di utilizzo del mezzo privato, evitare i viali alberati e la prossimità a ponteggi edili. I condominii privati sono chiamati a informare i propri condomini per evitare cadute di materiali dai balconi”.

Tetto divelto da vento, evacuato asilo a Segrate 

A Segrate in via Prima Strada 29 i vigili del fuoco stanno evacuando un asilo nido il cui tetto, a causa delle forti raffiche, si è divelto. Numerosissime le chiamate di soccorso arrivate alla sala operativa di via Messina.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.