Finalmente mamma a 45 anni dopo tre aborti grazie alla fecondazione assistita

Stampa
Grande  gioia nella famiglia di Coppola   Agostino, funzionario  pubblico,  di    49 anni, di Mercato San Severino e di Pascariu Camelia, di 45 anni, di nazionalità rumena, abitante a Mercato San Severino, per la nascita della piccola Rossella.

Gia’ oltre 8 anni fa avevano cercato di coronare il loro amore con la nascita di un bimbo; la gravidanza era prontamente arrivata ma ben presto la doccia fredda, per la interruzione della stessa dovuta ad un aborto ritenuto.

Gli anni successivi diventarono un calvario ,con il peregrinare in diversi studi medici alla ricerca di una nuova gravidanza che arrivò per ben due volte ma si interruppe  precocemente.

Alla fine si sono rivolte al dr. Raffaele Petta che propose subito, per l’eta’ materna avanzata, un percorso di fecondazione assistita che i coniugi prontamente accettarono  , accompagnati in esso   dallo stesso dr. Petta.

Fortunatamente già al primo tentativo parti’ la gravidanza che comunque presentò delle complicazioni,

con una minaccia di aborto all’inizio e minaccia di parto prematuro in seguito.

Alla 32° settimana subentrò una grave compromissione della colonna vertebrale per cui la paziente rimase allettata fino alla 37° settimana.

Successivamente fu ricoverata presso la Clinica Malzoni di Avellino, nel Reparto di Ostetricia e Ginecologia diretto dalla dr.ssa Annamaria Malzoni ed operata di taglio cesareo dal dr. Bove Vincenzo e dal dr. Petta Raffaele ,in data 29 gennaio con la nascita della piccola  Rossella  con un peso di  Kg. 3,400 che attualmente sta a casa con i genitori.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.