Abusi nel Parco del Cilento: sigilli a 4 case, garage, piscine e depositi

Stampa
Blitz anti abusivismo dei Carabinieri della stazione di Centola Palinuro hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro – chiesto dalla procura e disposto dal gip del tribunale di Vallo della Lucania – nei confronti di una struttura edilizia all’interno del Parco nazionale del Cilento.

Secondo la procura sarebbe stata realizzata “un’alterazione rilevante e permanente dello stato dei luoghi, in violazione delle leggi sull’edilizia e sulla tutela ambientale in un’area protetta e sottoposta a vincolo paesaggistico e ambientale”.

Nel mirino è finito un uomo, ritenuto responsabile di aver realizzato una serie di opere senza alcuna autorizzazione.

I militari hanno anno sequestrato quattro abitazioni, un garage, due tettoie con funzioni di deposito, nonché varie opere esterne quali una piscina, pavimentazioni esterne, recinzioni e cancelli.

 

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.