Beni confiscati alla criminalità: a Napoli primo forum espositivo

Stampa

Venerdì e sabato, a Napoli, alla Stazione Marittima, si svolgerà il “Primo Forum espositivo sui beni confiscati”. All’evento nazionale, organizzato dalla Regione Campania, parteciperanno esponenti del governo, esperti e protagonisti del settore. Lo scopo è quello di fare rete, mettere a sistema e valorizzare le tante esperienze significative presenti sul piano nazionale. Terzo settore, cooperative e associazioni, che operano nel mondo dei beni confiscati, avranno la possibilità di poter esporre i propri prodotti, progetti e raccontare le loro esperienze. Un momento dinamico fatto di relazioni e di comunità che si incontrano.

Una delle attività più rilevanti, nelle strategie di prevenzione e repressione della criminalità̀ organizzata, è il contrasto attraverso i sequestri, le confische, la gestione e la destinazione ai fini sociali dei beni confiscati. Da anni, il loro riuso, fa parte della “mission” che la Regione Campania mette in campo, con diversi provvedimenti legislativi e di programmazione. Il numero di beni confiscati alla camorra nel nostro territorio è elevato, circa 8000, secondo solo alla Sicilia.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.