fbpx

Centro storico Salerno, rabbia dei residenti: “Pulire non serve se ci sono gli incivili”

Stampa
“Sono una residente del centro storico di Salerno e questo è lo spettacolo di ogni giorno dell’inciviltà dei cittadini. Pulire oggi serve a poco, domani sarà lo stesso”. E’ questo l’amaro messaggio che ci ha inviato, con foto allegate, una
nostra utente per denunciare l’assoluta mancanza di rispetto delle regole, nel conferimento dei rifiuti, da parte di quei cittadini che persistono nel tenere un atteggiamento assolutamente irrispettoso e incivile. La foto è stata scattata nei pressi dell’area adibita a parcheggio, nei pressi di San Giovanniello, di fronte alla scalinata.

6 Commenti

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Purtroppo è questa l’amara realtà: Salerno è diventata una città colma di incivili, maleducati e irrispettosi degli altri e della cosa pubblica! Possiamo sottolineare la latitanza degli amministratori e la loro più che manifesta incapacità, ma molte responsabilità ricadono su noi cittadini che non rispettiamo più niente e nessuno! Sono trent’anni di degrado e di continuo declino per questa comunità che fino a trent’anni fa era completamente diversa!!!

  • Il problema della ‘monnezza’ è legato alla cultura del Cittadino e al rispetto per la Cosa Pubblica. Le soluzioni sono drastiche: aumentare la raccolta; aumentare la sorveglianza; mantenere le strade pulite; invitare i cittadini alla delazione con possibili problemi sociali, legali, etc. Non ci sono alternative: se nel 2022 la ‘ggente’ ancora butta la spazzatura in mezzo alla strada, vuol dire che le speranze sono poche.

  • L incivile numero 1 è in foto…il gabbiano che rompe le buste dell organico per mangiare la spazzatura XD

  • I sacchi sono lasciati, generalmente, dai ristoratori e proprietari di esercizi commerciali: sfravcatura salernitana, non (solo) del centro storico.

    Fa sorridere (amaramente) vedere che proprio su quell’angolo dove è depositata la spazzatura alla mercé di topi e gabbiani, punta una telecamera: comperata con i soldi dei contribuenti, utilizzata a scopi di promozione elettorale, mai attivata (o almeno con efficacia, considerato che nulla è cambiato tra prima e dopo la sua apparizione).

  • Fermo restando la indiscutibile diffusa inciviltà di buona parte dei nostri concittadini è indiscutibilmente vero che il servizio svolto da Salerno Pulita è da considerare inefficace ed inefficiente.
    Se in un luogo vado a pulire, se tutto va bene, una volta a settimana è inevitabile che il degrado sia dilagante.
    Il cittadino incivile sguazza nel degrado e in esso trova, sbagliando, una giustificazione della sua inciviltà perseverando con le azioni incivili.
    Purtroppo siamo governati da incompetenti, i dirigenti di Salerno Pulita non fanno bene il loro lavoro, i 500 dipendenti si grattano la pancia e noi cittadini paghiamo per vivere nel degrado..
    Grazie agli ebeti parassiti che sostengono il Sistema Salerno….

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com