fbpx

Fino all’8 giugno la rassegna “Obiettivo Sud” a Palazzo Genovese a Salerno

Stampa
Fiordo di Furore. Credits Alessandro Memoli

Proseguono gli appuntamenti culturali organizzati nell’ambito della rassegna “Obiettivo Sud”, che ruota intorno alla mostra fotografica del giovane fotoreporter Alessandro Memoli. Il percorso espositivo si compone di 30 foto di grandi dimensioni (1 metrox50 cm a colori e in bianco e nero). Si sviluppa in due sale di Palazzo Genovese (Largo Sedile di Campo), a Salerno, e sarà visitabile fino a mercoledì 8 giugno.

In mostra luoghi più o meno noti di tutto il Sud Italia, con una particolare attenzione alla peculiarità del patrimonio storico – artistico e paesaggistico della Campania. In esposizione, tra l’altro, foto del Fiordo di Furore, dell’acquedotto carolino di Maddaloni (Caserta) e delle cave di pomice di Lipari (Sicilia).
La rassegna, che ha l’obiettivo di valorizzare le risorse del Sud Italia, ponendole come base di un rilancio economico del Mezzogiorno, coinvolge alcune delle migliori energie del mondo dell’associazionismo salernitano. All’iniziativa – organizzata da Leonarda Scrocco, presidentessa di Confassociazioni Campania e Ucid Cava-Costa d’Amalfi in collaborazione con il Comune di Salerno – partecipano realtà associative quali Inner Wheel Cava de’ Tirreni, Associazione Briganti dell’orco, Associazione culturale L’Iride, la Fondazione Francesco Terrone di Ripacandida e Ginestra e l’associazione culturale Emiola.
Vi collaborano anche tre scuole di Cava de’ Tirreni: l’istituto comprensivo Giovanni XXIII, la scuola superiore Della Corte – Vanvitelli – Filangieri e la scuola superiore De Filippis – Galdi.  Programma – Stasera 3 giugno, alle ore 18, presentazione del libro “Uova in camicia….e altre storie di (Stra) ordinario coraggio” dell’artista salernitano Angelo Nairod. Interverranno Annamaria Petolicchio e Pasquale Auricchio. Alle ore 20 Alessandro Mannara (voce), Luca Ricci (chitarra) e Vincenzo Giottini (voce) intesseranno le trame di un racconto musicale che narrerà le storie più note del panorama musicale.
Il 4 giugno, alle ore 18, sarà ospite della manifestazione Giacomo Rizzo, che racconterà gli anni straordinari della sua carriera, Intervisteranno l’attore il critico cinematografico Francesco Della Calce e Gaetano Amatruda, direttore de “Il Pezzo impertinente”. A Giacomo Rizzo la consigliera del Comune di Salerno Antonia Willburger consegnerà il premio “Obiettivo Sud” alla carriera. A seguire, alle ore 20, concerto jazz con Giada Campione e Pasquale Auricchio.
Il 5 giugno, alle ore 18, la scrittrice Angela Mogano presenterà il suo libro di esordio “Una storia vera”: un viaggio nella storia delle donne della sua famiglia, che racconta anche paure e speranze di un’Italia che non c’è più. La scrittrice sarà intervistata dal giornalista de “Il Mattino” e narratore Davide Speranza. L’attrice Antonella Schiavone leggerà alcuni brani del libro.
A seguire, alle ore 20, allo speaker radiofonico Pippo Pelo sarà attribuito il premio “Obiettivo Sud” all’arte per la parità di genere. Farà da corollario alla premiazione uno spettacolo coreutico curato dalla ballerina Carmen Bucciarelli e la performance dell’attrice Stefania Benincaso.
Il 6 giugno, alle ore 18, l’associazione “I Briganti del Borgo” interverrà sul tema “Storia e identità per costruire il presente e progettare il futuro”. Interverranno il presidente dell’associazione Pasquale Zambrano ed il vice presidente Stefania De Sio. A seguire, alle ore 20 il concerto “Terra mia – classici napoletani”, a cura dell’orchestra dei piccoli musicisti dell’istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di Cava de’ Tirreni (Sa).
Info: Tutti gli incontri sono gratuiti e si svolgeranno a Palazzo Genovese, a Largo Sedile di Campo (Salerno).

Commenta

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com