Scafati: Palamangano, reperiti i fondi per i lavori di adeguamento

Stampa
“Siamo riusciti a reperire i fondi necessari per effettuare i lavori di adeguamento del Palamangano e consentire alla Givova Scafati basket di poter disputare il campionato di  basket di serie A nella prossima stagione. Procederemo con una variazione di bilancio per poter disporre dei fondi una volta approvato il bilancio di previsione. Faremo di tutto per rispettare gli impegni assunti con la società e con la città”.

Così il Sindaco Cristoforo Salvati a margine del tavolo tecnico convocato questa mattina a Palazzo Meyer sui lavori di adeguamento del Palamangano, fortemente voluto dal primo cittadino, assente perché positivo al Covid. Erano presenti il Vice Sindaco Serena Porpora, l’Assessore allo Sport Gennaro Avagnano, l’Assessore al Bilancio Annunziata di Lallo e i Responsabili dei settori III “Finanze e Personale” e VI “Lavori pubblici e Manutenzioni”, dott.ssa Anna Farro e arch. Erika Izzo.

“Purtroppo – ha aggiunto il Sindaco Salvati – non ho potuto essere presente al tavolo tecnico perché sono ancora positivo al Covid, ma sono stato informato sull’esito che credo possa essere considerato fortemente positivo. Facendo seguito ai precedenti incontri avuti anche con la società Scafati basket, avevo chiesto il massimo impegno ad assessori e dirigenti comunali per reperire le risorse necessarie ad avviare i lavori di adeguamento del Palamangano, indispensabili per consentire alla squadra di disputare il prossimo campionato di basket di serie A a Scafati.

Per effettuare i lavori sono necessari circa 120mila euro che abbiamo deciso di reperire chiedendo una variazione di bilancio. Gli uffici preposti stanno già lavorando per  predisporre la variazione. Ovviamente, per far sì che tutto questo non sia vanificato sarà necessario che il Consiglio comunale approvi il bilancio di previsione, che porteremo in Giunta già in settimana”.

Nel frattempo, con una nota del 7 luglio scorso è stato notificato al Comune di Scafati il decreto dirigenziale  emanato dall’ufficio speciale Grandi Opere della Regione Campania per l’ammissione al finanziamento di 59.884,31 euro per i lavori di impermeabilizzazione alla copertura del Palamangano. Tale finanziamento è stato ammesso sulla base delle disponibilità di cui alla DGR 665/2019, integrata con DGR 311/2020 ad oggetto “Manifestazione di interesso per l’utilizzo delle economie derivanti dalla Summer Universiade Napoli 2019”.

“Da troppi anni a Scafati – ha commentato l’Assessore allo Sport, Gennaro Avagnano – lo sport e le strutture sportive non avevano la considerazione che meritano. Stiamo facendo tutto il possibile per rimediare alle mancanze delle amministrazioni passate, che hanno sempre fatto finta di non vedere, evitando di affrontate tutte le problematiche riferite non solo al Palamangano, ma anche allo Stadio comunale e alle altre strutture sportive comunali. Ora vogliamo cambiare passo.

Finalmente si accelera in virtù di scelte coraggiose che, pur sacrificando temporaneamente altri legittimi obiettivi politici, ci permetteranno di poter disporre delle risorse necessarie, circa 120mila euro, per effettuare i lavori finalizzati ad adeguare il Palazzetto di via Della Gloria. Abbiamo reperito i fondi dopo una serie di incontri, grazie alla collaborazione di tutti. Trovare la quadra per risolvere situazioni che il sottoscritto si è ritrovato dopo anni di stallo non è stato semplice, ma con soddisfazione posso affermare che ci siamo riusciti”.

“Sono ovviamente soddisfatta dell’esito dell’incontro – ha aggiunto il Vice Sindaco Serena Porpora – Ho seguito con particolare attenzione questa questione rispetto alla quale anche il Sindaco aveva chiesto massima priorità. In sua assenza ho cercato di coordinare al meglio il lavoro dei dirigenti di riferimento per cercare di trovare una quadra, in collaborazione e con il supporto degli assessori allo Sport e al Bilancio, Gennaro Avagnano e Nunzia Di Lallo. Abbiamo reperito le risorse. In settimana approveremo in Giunta il Bilancio di previsione. Poi sarà il Consiglio ad avere l’ultima parola”.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.