Ristoratore di Caggiano morto il Germania: lite degenerata, l’avrebbe ucciso l’ex socio

Stampa
Rosario Lamattina sarebbe stato ucciso dal suo ex socio, Gianni Valle, che poi si è tolto la vita.

Sarebbe questa l’ipotesi al vaglio degli investigatori che stanno indagando sulla morte del ristoratore di Caggiano trovato senza vita, nel suo locale a Stoccarda. L’avventura in Germania Lamattina l’aveva intrapresa con un socio di Polla, che non si trovava a Stoccarda nel momento del dramma.

L’intera comunità di Caggiano si è stretta nel cordoglio e nella tristezza della famiglia del 53enne che ancora vive nel piccolo borgo tanagrino.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.