Criscitiello si discolpa in parte: “Bella serata, solo un coro non andava fatto. Mi scuso con Salerno”

Stampa
Non rinnega nulla o quasi della serata di sabato Michele Criscitiello dove alla presentazione dell’Avellino Calcio al Partenio il giornalista di SportItalia e super tifoso dei lupi ha vissuto momenti più da capo ultras che da cronista. Immancabili gli sfottò verso i cugini storici della Salernitana, cosa che ha fatto storcere il muso nella città del cavalluccio. E ovviamente critiche, ma anche offese sono ricadute a bomba su Criscitiello che ai microfoni di TuttoSalernitana ha minimizzato l’accaduto:

Mi stanno arrivando minacce di morte e offese a me e alla mia famiglia. Sapevo che si sarebbe scatenato il putiferio. Non potrò mai tifare Salernitana cosi come un granata non tiferà mai Avellino. Ho goduto per Calvaresi e Kutuzov, non ho digerito ancora Minala al 96′. Della serata di sabato non rinnego nulla. E’ stata bellissima per noi avellinesi. In 3 ore di show sono stati fatti solo 3 cori contro i cugini granata. L’unico che non andava fatto e che al momento neanche ci avevo dato retta è “Salerno in fiamme” al quale ovviamente non ho partecipato e quello è l’unico momento che merita le mie scuse per non averlo colto in diretta ma come si vede stavo comunicando a mio figlio che doveva scendere dal palco. A Salerno città auguro il meglio. La Salernitana spero di vederla nello stesso campionato dell’Avellino, ovviamente il sogno sarebbe la serie A insieme. Sarò sempre un lupo e un lupo non potrà mai tifare Salernitana. Come un salernitano non potrà mai tifare Avellino. Il calcio è fatto di sfottò e non ha bisogno di finti professionisti perbenisti. Il progetto Iervolino mi piace ma soprattutto mi è piaciuta la gestione del Presidente post Sabatini. L’Avellino e la Curva Sud non sono da serie C e io per la mia Terra ci sarò sempre”.

8 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Piscitiello è solito ravvedersi e chiedere scusa quando viene messo all’angolo….” era distratto dal Piscitiello junior che stava scendendo dal palco e non aveva sentito….”
    Speriamo che l’ordine dei giornalisti della Lombardia intervenga ma soprattutto lo deferisca ,non può continuare impunemente a aizzare odio e violenza tra opposte tifoserie, và fermato.
    Alla società granata,invitata di non concedere interviste alla TV in questione e di non fare partecipare i propri tesserati alle trasmissioni della menzionata testata televisiva

  • va zapp pecoraro e sciacquati la bocca quando nomini la città di Salerno….ZUZZUS

  • Non si possono accettare le scuse di uno che è. Recitivo non ci sono alibi per uno che si crede giornalista forse nella montagna da dove proviene imparasse a fare giornalismo dai vecchi giornalisti sportivi

  • Così parlò il pesce pagliaccio piscitiello… quanto capisce di calcio lo ha dimostrato con il Novara e la caratteristica…. ritorna a pascolare le pecore nella tua terra…

  • MA NON GLI STATE DANDO TROPPA IMPORTANZA? LUI QUELLO VUOLE PER FARSI NOTARE! FESSI!!!!!!

  • pisciazziello Condannato a non poter godere MAI delle bellezze di SALERNO e delle sue splendide coste. Gli consiglio di stare molto lontano dalla nostra terra per la sua incolumità fisica.
    Forza Salernitana e prima adesso domani…..DA SEMPRE REGNAMO SU DI VOI.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.