Controlli in spiaggia a Camerota: nel mirino venditori abusivi e ombrelloni “selvaggi”

Stampa

Il comando di polizia municipale di Camerota, congiuntamente con i carabinieri della locale stazione e la capitaneria di porto, nell’ambito dell’operazione spiagge pulite, ha messo in campo una task force.

Nel mirino delle forze dell’ordine e di polizia sono finiti i venditori abusivi di merce contraffatta che occupano gli arenili e le passeggiate del porto turistico di Marina di Camerota. Una dozzina quelli allontanati, sequestrata la merce.
Pugno di ferro anche per i proprietari di cani che non raccolgono le deiezioni e che portano i propri animali domestici in spiaggia nelle fasce orarie non consentite, sei le persone fermate.

E ancora ombrelloni lasciati abusivamente in spiaggia ad occupare tratti di arenile libero. Sequestrati ombrelloni, sdraio, sedie, giocattoli e altri oggetti abbandonati incustoditi a pochi passi dal mare.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.