Iervolino prova a tranquillizzare mister Nicola: accelerata per i rinforzi

Stampa
Al momento non siamo competitivi“: l’allenatore della Salernitana, Davide Nicola, non ha usato giri di parole per evidenziare le lacune nell’organico della sua squadra, al termine del Memorial Iervolino.

Tra infortuni, indisponibilità (come nel caso di Mazzocchi) e difficoltà di mercato, la rosa granata – a meno di una settimana dal primo impegno ufficiale, rappresentato dalla Coppa Italia, in programma domenica 7 agosto all’Arechi contro il Parma – il tecnico granata si trova alle prese con una rosa ridotta davvero al lumicino e ancora con tatnti esuberi da piazzare.

Il presidente Danilo Iervolino e il direttore sportivo Morgan De Sanctis, però, sono impegnati su più fronti per rassicurare l’allenatore. Tante le trattative avviate, che nelle prossime ore troveranno una conclusione per rafforzare tutti i reparti che hanno bisogno di innesti di qualità e di esperienza.

“Arriveranno altri 4-5 calciatori per completare la squadra che sarà la sorpresa del prossimo campionato di serie A“, ha garantito il patron Iervolino.

10 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Carissimo e amatissimo Presidente, si ricordi che, senza Sabatini, neanche Nicola avrebbe accettato di venire a Salerno. Non sciupi questa opportunità

  • Si sta insistendo tanto sull’attaccante quando invece credo che problemi più seri la Salernitana li abbia soprattutto a centrocampo. M.Coulibaly purtroppo non sarà più quello ammirato in B, troppi infortuni e non riesce più a venirne fuori: lo vedremo a sprazzi, ahimè. Non si può affrontare un campionato con i soli Lassana e Bohinen…nella speranza arrivi almeno Kastanos. Urgono centrocampisti di peso e un fantasista: Yazici sarebbe perfetto, e pertanto non credo si concretizzerà, calciatore da competizioni europee, ma Verdi a costi più abbordabili da quanto chiesto dal Torino non spiacerebbe. E per la difesa cosa aspettano a prendere Ranieri?

  • Caro presidente il primo acquisto deve essere proprio Mazzocchi, adeguategli lo stipendio e finiamo sta telenovela, anche perché a detta di Nicola , Sambia non è pronto e non avete il sostituto. Fateci capire la differenza fra domanda e offerta da parte della Salernitana sull’aumento di stipendio.

  • Maipay? Che colpo! Natu Purp di giocatore, complimenti!

  • Caro presidente , noi tifosi non critichiamo l’operato fin qui della società per il gusto di farlo, ma perché vogliamo bene alla Salernitana, certo non siamo allenatori,ne presidenti, anche se a volte abbiamo la presunzione di farlo. Quello che voglio trasmetterle è che anche un cieco si accorgerebbe che a 14 giorni dall’inizio , la squadra non va bene, specie dopo le sue dichiarazioni di una partenza sprint. Proprio questo ultimo punto è fondamentale, perché una squadra come la Salernitana, più punti fa all’inizio, dove tutte le squadre faticano un po’, meglio è, infatti la squadra a mio avviso, doveva essere già pronta al 95% per il ritiro, in modo da dare tempo al tecnico e agli stessi giocatori di amalgamarsi. Ora non è tempo più di chiacchiere, in questa settimana deve chiudere con gli acquisti, anche perché potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio aspettare la chiusura del mercato. Il primo acquisto che deve fare è Mazzocchi, adegui pure il contratto , magari l’anno prossimo lo vende, così ha tutto il tempo di trovare un valido sostituto.

  • Invece di comprare calciatori validi, lo prova a tranquillizzare a chiacchiere! Un po come ha sempre fatto, cavani, mertens, tutte chiacchiere per far abbonare i polli. Ci sta proprio a pennello questo stile farlocco con la nostra città. Tipico direi. Tutto bla bla.

  • Caro Presidente,mi dispiace tanto ma dopo quell’impresa della salvezza non mi aspettavo questa fase cos’ì deludente. stando cosi le cose non credo che verrò allo stadio.

  • Io lo hanno scorso mi sono entusiasmato nel vedere un certo verdi fare cose da pazzi con un impegno fenomenale,mi meraviglia solo la mancata conferma e spero di cuore che il presidente Iervolino ci ripensi o almeno ci riprovi col torino

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.