Omicidio di Civitanova, La moglie di Alika, ‘Ferlazzo non è matto, voleva uccidere’:

Stampa
“Non lasciatemi sola”: lo chiede, attraverso l’ANSA, Charity Oriakhi, la moglie di Alika Ogochukwu, l’ambulante nigeriano di 39 anni ucciso di botte, lo scorso venerdì 29 luglio, a Civitanova Marche dal 32enne salernitano Filippo Ferlazzo dopo che Alika aveva chiesto l’elemosina.

Le poche lacrime rimaste le solcano il viso e si mescolano al sudore, gli occhi a volte si perdono nel vuoto della piccola stanza dove fa un caldo infernale. “Non dormo dal giorno in cui Alika è stato ucciso, mio figlio Emmanuel non si dà pace e chiede sempre di papà”, racconta con un filo di voce.
Per poi alzare il tono quando deve sottolineare che “quel Filippo non è matto, è sano e ha voluto uccidere mio marito”.
(ANSA).

2 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Il malcapitato nigeriano era stato investito da una auto e aveva ricevuto dalla compagnia di assicurazione la somma di 40.000 Euro a titolo di risarcimento.Non contento si era costituito p.c. nel giudizio penale contro il conducente.
    Con questo non voglio addurre giustificazione alla reazione inconsulta avuta dal salernitano ma dire semplicemente che se fosse stato un italiano a tale comportamento ( risarcimento oltre a costituirsi p.c. ) sarebbe stato immediatamente additato all’opinione pubblica quale approfittatore e speculatore.

  • Ma quale matto, è uno sporco assassino, non era matto quando apprendeva tecniche di immobilizzazione??
    Più che matto ignorante, carico d odio. Schifezza vivente.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.