Troppi infortuni muscolari e ricadute: Iervolino chiede conto allo staff medico

Stampa

L’ennesimo stop di Ivan Radovanovic , già reduce da una lunga sosta ai box sempre per problemi muscolari, ha fatto scattare la spia rossa in seno alla società granata.

Quello degli infortuni muscolari e, soprattutto, delle ricadute, sta diventando un problema a dir poco fastidioso. Il presidente Danilo Iervolino, fin da quando è arrivato al timone della Salernitana, ha sempre detto di aver intenzione di creare all’interno della propria società un polo d’eccellenza anche nella gestione e nel trattamento degli infortuni.

Un obiettivo – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” consultabile online – che finora sembra una chimera visto quello che sta accadendo in queste settimane ai calciatori della Salernitana.

Il massimo dirigente granata nelle prossime ore verificherà le responsabilità di questo nuovo ko e prenderà provvedimenti drastici in seno allo staff granata.

5 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Faccia piazza pulita, cominciando dal DS che ti ha fatto spendere milioni per comprare le riserve. La Cremonese in attacco ha Dessers, capocannoniere della Conference League. Ora ci ha soffiato Felix Afena, acquistato dalla Roma. Dopo avere acquistato le riserve in attacco, ora tentiamo il colpo che sarebbe un ucraino che segna col contagocce. E lei ha avuto anche il coraggio di dire che a Gennaio ha speso troppo. Si faccia un esame di coscienza, presidente.

  • Bravo presidente, c’è qualcosa che non va. Queste ricadute sono fatti clinicamente gravi.

  • Che lo si voglia ammettere o no c’è molta differenza tra le parole e i fatti di Iervolino, almeno rispetto a quando si è insediato. Il settore giovanile a Colantuono e lo staff medico ne sono un esempio (anche se tutti questi infortuni potrebbero essere imputabili alla preparazione sbagliata). Il tutto in aggiunta a De Sanctis, che non ha esattamente operato bene tra ritardi, scommesse a caro prezzo e rosa costruita senza grande criterio (3 terzini destri, 1 sinistro che non sembra particolarmente bravo), difesa scarsetta e attacco che nonostante sia numericamente completo ha bisogno di rinforzi a causa dell’inesperienza (o non eccelse doti) di Botheim e Valencia.

  • Dopo un mercato penoso all’insegna del bla bla che tanto riempe solonla bocca, eccolo pronto a scaricare il barile delle colpe su qualcuno. Stai a vedere che dopo svariate partite e un paio di punti ultimi in classifica darà la colpa allo staff medico. Scommettiamo?

  • Cambiare preparatore atletico.
    Cambiare medico sociale.
    Serve gente competente non improvvisati: eccellenze in medicina dello sport, in diagnostica per immagini, in ortopedia e in fisiatria.
    Siamo in serie A non in terza categoria.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.