Fabbricazione di bombe e possesso di polvere da sparo: in 5 nei guai

Stampa
Vanno a processo in cinque, tra Scafati, Angri e il napoletano, per il possesso e fabbricazione di ordigno esplosivo dalla potenza micidiale, poi ceduto ad un terzo. Ognuno dei cinque – anche se per uno le accuse caddero – pare avesse un ruolo, come quello di trovare la polvere che serviva per le bombe. La Procura di Nocera Inferiore ha ottenuto per i cinque il giudizio immediato

La Dia intercettò e sequestro un ingente quantitativo di esplosivo, in parte racchiuso in un ordigno. Le attività investigative consentirono di riscontrare la responsabilità per un ordigno esplosivo da guerra del peso complessivo di 3,4 chili (venduto a uno scafatese arrestato lo scorso anno per il quale si procede separatamente), nonché nella detenzione di plurimi elementi esplosivi pronti per la fabbricazione altri ordigni (erano stati requisiti 17 artifizi pirotecnici in gergo denominati spolette, 140 centimetri di miccia pirotecnica, alla polvere nera 3,600 chili di miscuglio di polvere pirotecnica di colore grigio e 8,400 chilogrammi di perclorato di potassio in polvere). Il blitz fu messo a segno in risposta agli attentati dinamitardi registratisi negli ultimi tempi nel territorio dell’agro nocerino e soprattutto a Nocera Inferiore. La Procura Antimafia sospetta un giro di estorsioni dietro la costruzione degli ordigni.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.