Disinnescato ordigno bellico adiacente A1: arrivano senza disagi tifosi granata al Mapei

Stampa
Poco prima delle ore 10, il Genio Ferrovieri dell’Esercito ha fatto brillare gli ordigni bellici in A1, tra Sasso Marconi e Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna. Via libera, dunque, per i tifosi della Salernitana che hanno scelto di viaggiare su gomma per raggiungere il Mapei Stadium di Reggio Emilia.

La Polstrada e la Digos avevano indicato la SS64 Porrettana ccome potenziale alternativa. Il disinnesco, per il quale inizialmente era stata prevista una interruzione della viabilità in A1 dalle ore 8 alle 15, è durato invece meno del previsto. Lo sblocco immediato della corsia veloce ervita anche il rischio di incroci pericolosi con i tifosi della Fiiorentina diretti a Bergamo. La Salernitana al Mapei Stadium d Reggio Emilia sarà seguità da 4mila supporter.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.