Nicola autocritico: “Oggi non c’eravamo proprio. Ora sotto a lavorare per riprendere”

Stampa
E’ un Davide Nicola che non ha peli sulla lingua quello che arriva ai microfoni di Dazn dopo la “manita” del Sassuolo ai danni della sua squadra:

“Volevo fare più punti possibili in queste ultime gare. Con il Lecce potevamo raccogliere qualcosa. Oggi non abbiamo vinto un duello, non eravamo mai legati. Non potevamo raccogliere nulla. Necessario fare autocritica ed affermare che abbiamo perso meritatamente”.

“Dobbiamo rimetterci a lavorare e ritornare sulla retta via, con i nostri requisiti. Quando potevamo riaprirla la partita abbiamo sciupato. Giusto fare autocritica, da domani sotto a lavorare.”

4 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Ma la vedi la partita o dormi. Metti giomberg, non hai il centrocampo li vedi e poi fai i cambi e digli a de santi che di calcio non capisce nulla, si

  • Mi spiegate perché dobbiamo giocare sempre con un uomo in meno? Vilhena si è fatto notare solo con la Sampdoria, che sta prendendo tranvate da tutti, è un giocatore inutile…Verdi è diecimila volte superiore…e voleva tornare a Salerno!!!!!
    Forse ci siamo illusi troppo presto…pensavamo fosse diverso rispetto all’anno passato con una salernitana più forte e che non ci facesse soffrire fino all’ultima giornata!!!
    Speriamo bene!!!
    Forza granata Sempre

  • caro Giovanni, Gyomberg non è Nesta. Se non ha il centrocampo, Nicola cosa deve fare? Che De Santis sia inadeguato è sotto gli occhi di tutti. Per prendere forse l’unico giocatore decente che abbiamo, Dia, si è trasferito in Spagna.

  • Gino, scusa non capisco con “Nicola che deve fare?” deve fare l’allenatore, almeno potresti mettere i giocatori in campo nel loro ruolo. Vilhena non è un regista (radovanovic?) in attacco piatek non va, Bonazzoli è Dia in coppia si trovavano, giocavano e segnavano, perché hai rotto questo equilibrio? Perché fuori casa vai tutti all’attacco? Poi De Sanctis per me deve andare via, non è all’altezza aveva un budget da Europa e non è stato in grado, Sabatini con un decimo ha fatto miracoli… Non capisco Iervolino…

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.