Dia entra nella storia della Salernitana: in gol con il suo Senegal ai Mondiali

Stampa
Gol del Senegal? Lo segna Boulaye Dia: il riscatto ai Mondiali dell’attaccante della Salernitana che a 18 anni faceva l’elettricista.  Nei 103 anni di storia del club granata non era mai accaduto: l’attaccante Boulaye Dia, nel realizzare un gol nella sfida contro il Qatar, diviene il primo calciatore in assoluto, tesserato con la società dell’ippocampo, a realizzare una rete ai Mondiali.

Boulaye Dia, attaccante classe 1996. Un nome familiare ai più attenti, ma che circola solo da un paio di anni nel mondo del calcio professionista. Fino a poco fa, faceva parte del parco attaccanti del Villareal, stregando anche l’Europa nella stagione precedente indossando la maglia del Reims, in Ligue 1

Boulaye Dia nasce in Francia, nella città di Oyonnax. Il suo legame con il pallone è evidente fin da piccolo, probabilmente trasmesso dal padre. Quest’ultimo è infatti un’ex calciatore dilettante in Senegal, poi trasferitosi in Francia alla ricerca di una vita migliore.

Si tratta di un ragazzo come tanti. Sogna di giocare a calcio, magari da professionista. La strada però (nonostante l’evidente talento) è sempre stata in salita per lui. Da adolescente Boulaye tenta diversi provini in Francia: la prima idea è al Saint-Etienne, dove non riuscirà però mai a presentarsi. Qualche anno dopo entra in prova con il Lione, sarà scartato. Ancora un tentativo, questa volta addirittura in Galles, ma l’esito sarà sempre lo stesso.

Ormai le sue speranze di arrivare nel calcio ai grandi livelli sono ridotte, lui per primo sembra non crederci più. Inoltre, la salute del padre inizia a peggiorare, serve concretizzare. L’idea di rinunciare al sogno di una vita è dietro l’angolo. Così, Boulaye Dia nel tempo si specializza come elettricista, farà anche un colloquio con Mc Donald’s. Il grande sogno del calcio professionistico sarà sempre più ai margini per lui. Fino a poco più di tre anni fa, questo era Boulaye Dia.

Come detto in precedenza, il talento non è mai mancato. Chi crede in lui infatti, lo spinge a proseguire verso il sogno del professionismo, convinto delle capacità del ragazzo. Giocava nella quarta serie francese, nello Jura Sud, la squadra della svolta. Tra i dilettanti, nel 2018 Dia mette a segno 15 gol in 21 presenze, attirando le attenzioni di club importanti. Tra tutti, è il Reims a bussare con più decisione alla porta del ragazzo.

Da questo momento, la sua vita verrà stravolta. Dalla stagione 2019-20 diventerà molto velocemente una macchina da gol in Francia. Addirittura, durante l’annata successiva, a metà stagione Boulaye Dia aveva realizzato gli stessi gol di Mbappé in Ligue 1, dodici. Inevitabili a fine anno le attenzioni dei grandi club europei. Si parla di Premier League, alla fine a spuntarla sarà il Villareal, sua ultima squadra prima della Salernitana.

A maggio segna al Liverpool, nella semifinale di Champions League. È una rete pesante. Non per il risultato, ma per la costruzione della sua identità. In estate cambia ancora. Stavolta arriva in Serie A, a Salerno. Per convincerlo ad accettare il trasferimento Morgan De Sanctis gli ha fatto vedere un video della Curva Sud. È l’incipit di un rapporto di amore che finora si è tradotto in sei reti in 13 match. Ora il Mondiale è storia in divenire. E Boulaye non ha smesso di sperare in un lieto fine: è suo il primo gol di Senegal in questa Coppa del Mondo, la rete dell’uno a zero contro il Qatar. Festeggia anche tutta la Salernitana.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.