Salerno ostaggio del “parcheggio selvaggio”: sosta anche sulla piazzetta di via Calenda

Stampa
Il “parcheggio selvaggio” sembra ormai essere diventato la regola e non l’eccezione a Salerno. L’ennesima segnalazione di un fenomeno che sfugge a qualsiasi controllo è stata fatta alla redazione di salernonotizie.it da un residente di via Calenda.

Ieri una vettura è stata lasciata in sosta vietata addirittura sull’unica piazzetta del quartiere. La foto è stata scattata intorno alle 18.30.

Il parcheggio “creativo”, stavolta, non ha creato intralcio alla circolazione delle auto auto ma di fatto negato uno dei pochi spazi per il passeggio.

Commenta

Clicca qui per commentare

  • io direi che invece Salerno e’ ostaggio del parcheggio impossibile da trovare, e ti ritrovi a sprecare benzina e a romperti i tendini a freno frizione nel traffico per fare 100 volte il giro del rione x trova no sputo libero. Gente si compra 5 macchine a famiglia, e solo strisce blue ovunque.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernon[email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.