Rifiuti tossici nel Vallo di Diano: sopralluogo Commissioni “Anticamorra” ed “Ecomafia”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Gianfranco_Valiante_1Sopralluogo, martedì 11 febbraio, delle Commissioni Regionali Anticamorra ed Ecomafia nel Vallo di Diano, nei siti in cui sarebbero stati interrati rifiuti tossici. Le due commissioni saranno alle ore 10.30 a Sant’Arsenio in località Sannizi; alle ore 12.30 a San Pietro al Tanagro in località Tempa Cardona; alle ore 14.30 a San Rufo in località Via Larga e alle ore 16.30 a Teggiano in località Buco Vecchio. Saranno presenti i presidenti Gianfranco Valiante e Antonio Amato. Tecnici Arpac accompagneranno le Commissioni. Sono stati invitati sindaci, presidenti delle Comunità Montane, amministratori, Legambiente, associazioni del territorio e cittadini.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.