Crisi Paif-Termopaif: Pica: “La Giunta Regionale intervenga”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Donato_Pica“La Giunta Regionale valuti l’opportunità di avviare le procedure per il riconoscimento del Comune di Battipaglia e della Piana del  Sele quali aree industriali di crisi. La grave situazione di crisi verificatasi presso gli stabilimenti Paif e Termopaif di Battipaglia  avrà gravi ripercussioni sociali e 120 lavoratori saranno collocati in mobilità o cassa integrazione.” . Questa la richiesta che Donato Pica, Consigliere Regionale del PD, affida ad una interrogazione rivolta agli Assessori Regionali al Lavoro e alle Attività Produttive,   Severino Nappi e Fulvio Martusciello.


Il Commissario Prefettizio della città di Battipaglia, Dott.  Mario Ruffo, su sollecitazione del locale circolo PD, attraverso una nota , indirizzata al Presidente del Consiglio, al Ministro dello Sviluppo Economico, al Presidente della Giunta Regionale, al Presidente della Provincia di Salerno ed al Prefetto di Salerno, ha evidenziato la grave situazione di crisi occupazionale verificatasi presso gli stabilimenti Paif e Termopaif di Battipaglia dopo il rigetto del concordato e del piano industriale.

Ritengo doverosa – continua Pica– l’istituzione di un tavolo di trattativa per  verificare le possibili soluzioni in ordine alle difficoltà dell’intero distretto industriale di Battipaglia. La Crisi economica- conclude Pica – continua a mietere “vittime“ e occorre mettere in campo un serio Piano industriale per rilanciare l’intero tessuto produttivo della Piana del Sele.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.